Analisi Del Sangue .net
Analisi Del Sangue .net
Home | Profilo | Registrazione | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome utente:
Password:
Salva la password
Hai dimenticato la Password?

Il fascicolo rilegato di tutto il contenuto del sito www.analisidelsangue.net!
Da anni questo sito offre utili informazioni a titolo completamente gratuito, senza pesare sui visitatori con fastidiose finestre pop-up, pubblicità a pieno schermo, dialers e simili stratagemmi. Se apprezzi il nostro lavoro aiutaci a sostenere le spese di gestione, facendo una donazione spontanea, riceverai in omaggio per posta il fascicolo rilegato, che potrai consultare dove e quando vuoi, in totale comodità, con tutto il contenuto testuale di questo sito!
>>Clicca qui per sapere come fare.





 Tutti i forum
 Discussioni ed opinioni
 Discussioni ed opinioni
 Valore TAS alto e dolori alle gambe
 Nuova discussione  Partecipa alla discussione
 Versione stampabile
Autore Discussione precedente Discussione Discussione successiva  

pollonbia

Messaggi 4

Spedito - 12/06/2008 :  20:15:40  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo
Salve,ho 23 anni ed ho un problema!
Nelle analisi id marzo il valore del TAS risultava alto e precisamente 646.
Decisi così di andare dal mio medico di famiglia che mi ha prescritto 6 punture di pennicillina da 1200 una ogni 15 giorni.
Di seguito al ciclo di pennicillina ho rifatto le analisi e il TAS era 713,il mio medico mi ha così consigliato una visita dal reumatologo.
Il reumatologo ha detto che i miei dolori alle gambe sono dovuti a tensioni muscolari e che il TAS è alto per nervosismo e stress e che devo lasciarlo così e che ha periodi di alti e bassi.
Cosa devo fare? Cosa mi consigliate? COsa posso avere?
Grazie a tutti!

Ernesto N

Messaggi 610

Spedito - 12/06/2008 :  23:03:04  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo
ciao, immagino che il tuo medico, e forse anche successivamente il reumatologo, ti abbiano prescritto anche altre analisi.

Un valore così isolato fornisce informazioni limitate.

Ernesto
Vai ad inizio pagina

pollonbia

Messaggi 4

Spedito - 14/06/2008 :  11:26:01  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo
ciao ernesto n ,
prima di tutto grazie per la risposta!
Cm no,i miei medici non mi hanno prescitto nulla se non pennicillina!
Grazie!
Vai ad inizio pagina

Ernesto N

Messaggi 610

Spedito - 14/06/2008 :  12:02:57  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo
Ciao, mi dispiace di sentire questo, secondo me dovresti trovare un medico che ti segua in maniera seria.

Io ti posso dire solo quanto segue, sul significato biologico-fisiologico del TAS:

Il TAS ( Titolo antistreptolisinico) é un'analisi che quantifica gli anticorpi circolanti diretti verso la Streptolisina-o, una tossina batterica prodotta da streptococchi Beta-emolitici.

Quando questo titolo é alto ciò accade perchè vi possono essere i seguenti principali fenomeni biologici:

Infezione acuta, in atto

Infezione cronica, in atto

Nessuna infezione, si ha solo il 'ricordo', testimoniato dagli anticorpi, di una precedente infezione.


La mancata risposta all'antibiotico può far concludere che infezioni non ve ne siano, ciò non toglie che in presenza di sintomi così generici (dolori alle gambe), se fosse capitato a me, avrei chiesto che per lo meno il quadro ematico fosse stato completato.



Ernesto

Dott. in Scienze Naturali

Modificato da - Ernesto N on 14/06/2008 12:36:47
Vai ad inizio pagina

Luke57

Messaggi 113

Spedito - 14/06/2008 :  12:33:48  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo
Ciao, comunque la terapia antibiotica dovrebbe aver del tutto eradicato l'infezione streptococcica. Soffri di tonsilliti?
Vai ad inizio pagina

pollonbia

Messaggi 4

Spedito - 16/06/2008 :  11:19:09  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo
Prima di tutto grazie a tutti!
Non soffro di tonsillite perchè da piccola mi hanno tolto tonsille e adenoidi!
Quindi è il caso che vada da un ematologo?
Grazie ancora!
Vai ad inizio pagina

Ernesto N

Messaggi 610

Spedito - 16/06/2008 :  11:42:00  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo
Ciao,

per quanto riguarda un quadro ematico generale, che mi sembra
prassi normale con un TAS di questo valore, é del tutto sufficiente che tu ti rivolga al tuo medico di famiglia.

Ernesto

Dott. in Scienze Naturali
Vai ad inizio pagina

pollonbia

Messaggi 4

Spedito - 16/06/2008 :  13:14:15  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo
ciao,
purtroppo il mio medico di famiglia mi ha consigliato di prendere altre pennicilline e di andare da un reumatologo.
Inoltre non ha tutta la mia fiducia.
Cmq provvederò a fare delle analisi complete.
Vi farò sapere
grazie
Vai ad inizio pagina

Ernesto N

Messaggi 610

Spedito - 16/06/2008 :  14:35:02  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo
Ciao,

ognuno ha il suo proprio modo di pensare, i dottori sono tanti e qualcuno di tua fiducia sicuramente lo troverai, spero per te che non sia necessario trovarlo con alti costi economici.

A questo punto, visto che potresti scegliere di andare direttamente da uno specialista, e a pagamento, con il futuro medico potresti discutere circa l'opportunità delle seguenti analisi:


Generali: Ad es. Emocromo, VES, Proteina C reattiva, Proteine Totali e Protidogramma.....

Analisi più specialistiche per la tua situazione :
Streptozyme test, Strepto-M test, Reuma test, C3, C4....

Infine, se vuoi 'quantificare', per così dire, il dolore alle gambe, potresti chiedergli se egli ritiene utile prescriverti le analisi relative allo stato dei muscoli (CPK, Mioglobina, Aldolasi...).
queste ultime sostanze fuoriescono dalle strutture muscolari in relazione al danno o all'affaticamento delle stesse, indipendentemente dalla causa che l'ha generato.

In bocca al lupo e spero mi farai sapere

Ernesto

Dott.in Scienze Naturali

Vai ad inizio pagina

drumma

Italy
Messaggi 1782

Spedito - 16/06/2008 :  17:46:05  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo
Quando si ha il Tas alto bisogna seguire anche l'andamento della VES che ci indichera' ( qualora fosse alta una infezione in atto che suffragata da un tas in crescita ci conferma l'infiammazione.Con una VES normale e' piu' probabile che il TAS alto sia una presenza di anticorpi di una vecchia infezione.
Certo la diagnosi che il Tas sia alto per via dello stress e' davvero pittoresca.
Vai ad inizio pagina

Ernesto N

Messaggi 610

Spedito - 16/06/2008 :  18:34:50  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo
Ciao,

Anch'io sono rimasto un po' sorpreso di questa interpretazione, specialmente perchè a farla sarebbe stato uno specialista reumatologo.
Forse ho capito da dove viene, da una ricerca fatta nel 1962

Meyer, R. J., & Haggerty, R. J. (1962). Streptococcal infections in families.Pediatrics, 29. 539-549.

E' citata in
http://www.stress.org/archives/SISandP.pdf?AIS=f228cb68ea55fd65fd65ce0ff78e9f2e

Ernesto

Vai ad inizio pagina

asder

Messaggi 1

Spedito - 22/12/2010 :  19:23:16  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo
questo è un post vecchio e probabilmente non mi risponderà nessuno, ma... che c'entrano Reumatest, C3 e C4 con il TAS???
Vai ad inizio pagina
  Discussione precedente Discussione Discussione successiva  
 Nuova discussione  Partecipa alla discussione
 Versione stampabile
Vai a:
Analisi Del Sangue .net © AnalisiDelSangue.net Vai ad inizio pagina
 Image Forums 2001 Snitz Forums 2000