Rispondi a: anomalia in gammopatia monoclonale

#19669 Risposta

drumma
Amministratore del forum

Ora è tutto più chiaro. La differenza sta nel che nell’ultimo quadro proteico la componente monoclonale è stata attribuita alle beta2 che si sono elevate enormemente; considero più veritiero il precedente e anche se la banda monoclonale è al limite tra beta 2 e gamma la attribuirei più alle gamma.
Può e deve chiedere spiegazioni al secondo centro sottolinenando il fatto che lei ha bisogno di seguire l’evoluzione di questa banda e per questo le consiglio di farla sempre presso lo stesso centro.