Rispondi a: valori vitamina d

#24306 Risposta

drumma
Amministratore del forum

L’eccesso di vitamina D può portare a tossicosi, ma il limite massimo è soggettivo e provoca nausea, vomito, diarrea, perdita di peso, dolori e spasmi muscolari. Partecipando la vitamina D al metabolismo di calcio e fosforo, il modo per capirne la tossicità sta nel misurare l’ipercalcemia.
Se lei non ha questi sintomi, tenga sotto controllo il calcio.