Rispondi a: Aniso Microcitosi

Analisi del sangue Forum Discussioni ed opinioni Aniso Microcitosi Rispondi a: Aniso Microcitosi

#4256 Risposta

Fede
Membro

Citazione:


Originariamente inviato da Fede

Originariamente inviato da Fede
credo che la tua anemia possa essere definita anche microcitemia…che è contraddistinta anche dal fatto che i globuli rossi sono + piccoli rispetto alle normali dimensioni standard Es volume + basso..e questo comporta che il contenuto di emoglobina in essi contenuta(e contenibile)risulta essere un po’inferiore a quella contenibile in eritrociti di dimensioni normali!considerando che l’emoglobina ha princ la funzione di legare l’ossigeno(ma non solo)che i globuli rossi trasportano nel sangue verso ogni parte del corpo allora una minor quantità di Hb eritrocitaria attiva potrebbe implicare una minor ossigenazione tessutale…ma ciò potrebbe essere riequilibrato ad esempio anche da un maggior numero di eritrociti prodotti..e mi sembra che il tuo valore eritrocitario è spostato verso il limite alto del range di riferimento(provando anche a rispondere alla tua curiosità tieni presente che gli intervalli di riferimento e normalità sono prima di tutto entità statistiche derivanti da analisi su campioni + o – omogenei quindi un eventuale valore individuale poco al di fuori di alcuni di essi non è sempre considerabile come “patologico” ma semplicimente come normale predisposizione genetica inoltre i valori di ogni range di riferimento dipendono ovv anche dall’unità di misura in cui è espresso il ripettivo parametro analitico infine i diversi possibili metodi analitici utilizzati possono essere associabili a intervlli di rif differenti)!in ogni caso ribadisco che secondo me quest’anemia non è preoccupante…ed è sorprendente come l’organismo possa essere anche in grado di autoadattarsi positivamente alle varie possibili situazioni fisiologiche che lo possono caratterizzare..
controlla l’alimentazione x abbassare il valore dei TAG e vivi sereno
P.S.
x altre mie curiosità hai anche il valore di pH ematico(plasmatico)?e com’è la bilirubina?e hai valutato anche elettroforeticamente l’Hb?grazie x le risposte alle mie curiosità