Rispondi a: Glutammina

Analisi del sangue Forum Discussioni ed opinioni Glutammina Rispondi a: Glutammina

#3388 Risposta

bribri
Membro

Interessante…
No, non sono io ma mio fratello minore, ma è come se fossi io.

Sì, dell’acetlcolinesterasi era stata fatta questa ipotesi ma poi scartata. Numerosi pareri professionali con esito nullo in ambito neurologico, genetica (McKusick)-
E’ indiscutibile che alterazioni elettriche neuronali siano presenti ma come sintomo e non come punto di partenza del problema, secondo me.
Disturbi del calcio: 28 mesi dopo si verificò: ipocalcemia ca 4.6 vn 8,4 10,2 – iperfosfatemia 4,9 vn 2,7 4,5 – fosfatasi alcalina 451 vn 39 117 – PTH 282 vn 10 65 (valore PTH con Ca 4,2) – magnesio 1,5 vn 1,8 2,4 –
Da qui l’ipotesi del PHP. Successive indagini biochimiche complesse escludono questa ipotesi.
Le scosse tonico cloniche, (dagli EEG… non si registrano anomalie di sicuro significato epilettogeno) non rispondono agli anticonvulsivanti. PE: i potenziali evocati non hanno chiarito alcunchè.
Inaspettatamente, e questo per 4 anni, rispondono positivamente all’aspirina in dosaggio da mg. 200 a 400 per day per max 3 gg consecutivi. La risposta è positiva già dopo poche ore. Nessuna interazione con altri farmaci perchè non ne assumeva.

…….se è possibile valuterei l’attività catalitica degli enzimi Gln sintetasi e Glu sintasi e anche NO sintasi(in relazione ad un’eventuale cascata del Glu)! Dove?

Saluti

Citazione:


Originariamente inviato da Fede
considerando i valori delle transaminasi escluderai un problema epatico!il fatto che ti abbiano prescritto l’analisi dell’acetlcolinesterasi mi fa supporre che pensino ad un defit Es di natura autoimmune riguardante le sinapsi colinergiche come la giunzione neuromuscolare la cui efficenza può essere controllata valutatando le scosse muscolari!che intendi x disturbi del calcio?considera che è implicato sia nella funzinalità sinaptica nervosa sia nella struttura ossea sia nella contrazione muscolare!hai sintomi fisiologici Es debolezza,stanchezza immotivata etc io,che non sono un medico ma solo un laureando…controllerei prima di tutto gli isoenzimi della fosfatasi alcalina poi farei un’analisi mineralometrica del tessuto osseo(l’hai fatta una MOC?)e infine se è possibile valuterei l’attività catalitica degli enzimi Gln sintetasi e Glu sintasi e anche NO sintasi(in relazione ad un’eventuale cascata del Glu)!considera che Glutammato e Glutammina sono interconvertibili!e casomai doserei gli ormoni implicati nella regolazione del Ca princ calcitonina e paratormone(tiroidei)!soffri di convulsioni?forse quei valori alti potrebbero essere correlati a questo!ma mi sembra che dalla RNM cerebrale hai detto che si escludono danni al SN anche se un eventuale EEG anomalo testimonia alterazioni neuronali elettriche quindi sinaptiche dunque funzionali!a presto!