Denti e ipertiroidismo

Analisi del sangue Forum Discussioni ed opinioni Denti e ipertiroidismo

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Lariceo 9 anni, 10 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #888 Risposta

    Lariceo
    Membro

    Buongiorno.
    Ho 32 anni, da pochi giorni mi è stato diagnosticato il morbo di Basedow. Presento tutti i sintomi fisici (stanchezza, tachicardia, dimagrimento, ansia, sudorazione, ipervascolarizzazione tiroidea, la tempesta basedowiana ecc…) ma non quelli “estetici” (gozzo ed esoftalmo).
    Pur non avendo ancora gli esiti dell’esame sugli ft3 e ft4, l’endocrinologa, sulla base di un’ecografia e del valore del Tsh (<0,01), non tradisce speranze ed, infatti, ho già iniziato la terapia con il Tapazole.
    Premesso questo, quello che vorrei sapere è se esista una correlazione diretta tra ipertiroidismo e fragilità dentaria.
    Da anni soffro di prolemi dentali: carie, infezioni, ascessi, pulpiti. Nemmeno l’incapsulazione, pressoché totale, di tutti i denti ha migliorato la situazione. I denti, o meglio i monconi degli stessi usati come perno, degenerano e diventano “pastafrolla”, con conseguente caduta di capsule, infezioni ecc…
    In merito, ho appreso del ruolo della tiroide nella metabolizzazione del calcio (via calcitonina) e mi chiedo se una disfunzione della stessa possa aver inciso in maniera determinante sulla mia salute odontoiatrica.
    In altri termini, guarendo dal morbo di Basedow potrei non avere più i perduranti ed estenuanti (oltre che costosi) problemi alla dentatura?
    Ringrazio dell’attenzione.

    Angelo

Rispondi a: Denti e ipertiroidismo
Le tue informazioni: