Esami del sangue – Ormoni

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Alessandro 6 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #18534 Risposta

    Roberto

    Visto il periodo di stress per il lavoro (turnista su 3 turni a ciclo continuo) e la scarsa libido che mi ritrovo (vista anche la vita che faccio con i turni, non ho molte occasioni per “socializzare”), mi son intestardito col dottore per approfondire alcuni valori degli ormoni del sangue…visto che non ho molta confidenza col dottore, mi era difficile parlare per la scarsa libido, e cosi ho preso la “scusa” del poco sonno che riesco a fare (cosa vera…visto che ultimamente dormi 4/5 ore a notte….anche ora che sono a casa dal lavoro in malattia, per il menisco rotto).

    Guardando un pò su internet mi son fatto un idea del motivo della poca libido, è tutto “legato” a degli ormoni, e quindi ho deciso di fare degli esami specifici:

    Testosterone toale: 4.02 ng/ml (1.29-7.76)
    Testosterone libero: 37.2 pg/ml (20.8-64)
    Cortisolo: 184.1 ng/ml (52.7-224.5)
    Prolattina: 11 ng/ml (2.1-17.7)
    17 Beta Estradiolo: 29.61 pg.ml (<39)

    Esami fatti alla mattina alle 8 a stomaco vuoto…
    Sono bene o male tutti nel “range” di riferimento, tranne per il cortisolo che è veramente alto per essere fatto alla mattina…e la prolattina…

    Ora, quali sarebbero i valori “normali” per una giusta libido?

    p.s. scusate se ho postato, nel caso, nel tread sbagliato…

  • #18546 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Non possiamo parlare di valori normali per la libido. I suoi sono tutti nella norma quindi nessun problema.
    Il cortisolo ha questo valore perché lei dorme poco ed è sempre in attività.

  • #18558 Risposta

    Roberto

    La ringrazio per la risposta che mi ha dato…volendo “approfondire” ulteriormente la questione libido, leggevo di analizzare i valori dei vari dosaggi della tiroide cioé FT4, FT3, TSH e anticorpi …potrebbe essere un valido esame da poter effettuare nel mio caso?

  • #18561 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    La tiroide è una ghiandola fondamentale, snodo tra le informazioni dall’ipofisi ed il resto dell’organismo. Un controllo va fatto comunque ma per il suo problema credo che debba interpellare un endocrinologo.

  • #21079 Risposta

    Alessandro
    Partecipante

    Per approfondire il tema PROLATTINA consiglio la lettura di questo articolo http://www.analisidelsangue.net/prolattina/

  • #21184 Risposta

    Alessandro
    Partecipante

    Per approfondire il tema TESTOSTERONE consiglio la lettura di questo articolo http://www.analisidelsangue.net/testosterone/

Rispondi a: Esami del sangue – Ormoni
Le tue informazioni: