esami patente cdt

Analisi del sangue Forum Discussioni ed opinioni esami patente cdt

Questo argomento contiene 70 risposte, ha 8 partecipanti, ed è stato aggiornato da  drumma 1 giorno, 14 ore fa.

  • Autore
    Articoli
  • #2728 Risposta

    absolout
    Membro

    Ciao a tutti,
    ho un grandissimo problema,mi hanno ritirato la patente per guida in stato d’ebrezza e fin qui diciamo tutto male me la ridanno dopo un anno
    bene,ora sono andato a fare le analisi la prima volta e me l’hanno ridata per 3 mesi per cdt 3.7 non sono alcolizzato pero mi piace bere
    mi sono limitato del tipo un paio di birre nel fine settimana ho fatto
    gli esami in una clinica privata 3.1 ed il 2 dicembre ho il prelievo ufficiale come posso fare ad abbassare questo valore in tempo visto che in due mesi il valore e rimasto alto premetto che evito di condire l’insalata con l’aceto

    grazie

  • #8843 Risposta

    Giova2010
    Membro

    Ciao.
    Il Test della CTD è un test molto sensibile,grazie al quale è possibile “beccare” anche qualche birretta nel fine settimana mi spiace.
    Noto che tu hai una CDT molto alta per cui non credo ti limiti solo a qualche birra come dici.
    Ad ogni modo,per essere sicuri che questo test risulti negativo,bisogna astenersi assolutamente dalle bevande alcoliche per almeno 3-4 settimane.
    Ora,non è per scoraggiarti,ma visto che hai dei valori molto alti,vedrai che anche l’astinenza di un mese,potrà servirti solo per farti riavere la patente per un periodo a breve scadenza.
    Auguroni facci sapere com’è andata!

  • #9296 Risposta

    salve ho fatto l’esame cdt ora il limite massimo e’ 2.0 il mio e’ 2.1 ed e’ sempre stato cosi da 3/4 anni puo’ andare lostesso bene??

  • #9310 Risposta

    Reesha9091
    Membro

    Ciao, io sono novizio qui e sono molto contento di visitare questo forum, questo è il sacco di forum informativo, mi piace questo forum molto è per questo che mi sono iscritto in questo forum e spero che potremo godere di qui …. grazie

    ____________________________________________________

    ReeSha

    ReeSha

  • #9311 Risposta

    Reesha9091
    Membro

    Originariamente inviato da Reesha9091

    Ciao, io sono novizio qui e sono molto contento di visitare questo forum, questo è il sacco di forum informativo, mi piace questo forum molto è per questo che mi sono iscritto in questo forum e spero che potremo godere di qui …. grazie

    ReeSha

  • #19391 Risposta

    Alice

    Buongiorno,

    vorrei sapere qual’è il comportamento alimentare opportuno da adottare la sera prima dell’esame del sangue per la valutazione di questo parametro.

    è opportuno digiunare? bisogna praticamente saltare la cena considerando che farà il prelievo al mattino alle 7 circa?

    Spero in un Vs gentile riscontro

  • #19393 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Si richiede una cena leggera la sera e il digiuno dalla mezzanotte.

  • #19829 Risposta

    ELISA

    Buon giorno,

    mi hanno detto che con l’esame della CDT si trovano tracce di alcol nel sangue fino a 6 mesi prima. Io non berro’ per 3 mesi e mezzo. E’ sufficente per rientrare nei parametri??

    Elisa

  • #19834 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Dipende da quanto beveva prima.L’emivita della cdt è di 14 giorni, significa che il suo valore si dimezza ogni due settimane.
    Penso possa stare tranquilla.

  • #19835 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Dipende da quanto beveva prima.L’emivita della cdt è di 14 giorni, significa che il suo valore si dimezza ogni due settimane.
    Penso possa stare tranquilla.

  • #20458 Risposta

    vittorio

    Buongiorno ,ho 50 anni ed il 21/10/2016 devo fare l’esame per potere riavere la patente di guida ,i miei valori CDT cinque anni fa erano 3.4 ,alti.io abitualmente bevo birra ,ed a tavola vino. Non ho problemi di fegato avendofatto esami ed ecografia due anni fa,per quanto tempo devo astenermi dal bere alcoolici ,perchè i risultati risultino normali,due mesi bastano ? In attesa di una vs cordiale risposta,distinti saluti

  • #20465 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    tre settimane vanno bene.
    legga questo link

    http://www.centroaraiani.com/cdt-analisi-tasso-alcolico.html

    • #20466 Risposta

      vittorio

      La ringrazio molto !!!!

  • #20571 Risposta

    Rade

    Mi hanno ritirato la patente per stato d’ebrezza,ho fato esame, glucosio 98,creatinina met.enzimatico 0,65 ,got 29 ,gpt 29 ,gamma gt 87. Io vorrei sapere se il farmaci come bustine oki e tachipirina 1000 possono fare efetti indess. come sopra indicato,perche ho avuto dolori dentali

    • #20572 Risposta

      Rade

      Mi hanno ritirato la patente per stato d’ebrezza,ho fato esame, glucosio 98,creatinina met.enzimatico 0,65 ,got 29 ,gpt 29 ,gamma gt 87. Io vorrei sapere se il farmaci come bustine oki e tachipirina 1000 possono fare efetti indess. come sopra indicato,perche ho avuto dolori dentali

        Grazie
    • #20581 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      No.

    • #20687 Risposta

      Valerio

      Salve io ho smesso di bere il 5 giugno soltanto che il 12 ho bevuto 3 bicchieri di vino rosso, premetto che da quel giorno non ho piu toccato alcol,e oggi sono andato a fare gli esami del sangue, possono risultare positivi secondo voi? Grazie in anticipo

    • #20691 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      credo di no.

    • #20850 Risposta

      Paolo Lucchin

      Buongiorno, io ho fatto per la prima volta l’esame CDT e il risultato dice: (Met. Cromatografia liquida) Esito 1,5% valore di riferimento <2,1. Posso stare tranquillo per la commissione medica? In tutti i casi, il mio esito è nella media, oppure leggermente alto? Grazie e complimenti!!!

    • #20851 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      Tranquillo il valore è nella norma.

    • #21172 Risposta

      Francesco

      Buongiorno volevo sapere se posso fare le analisi per la patente le l’anno sospesa sono 20 giorni che non bevo..grazie in anticipo

    • #21199 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      Rilegga le risposte sopra.

    • #21423 Risposta

      MASSIMO

      ciao . valore riscontrato CDT 1,7, limite ammesso fino a 2,5 … poi però a referto mettono una postilla con scritto : in caso di valori tra 1,2 e 2,5 è consigliabile un ulteriore verifica, quale la determinazione del etiglucurunide nei capelli .

      devo portare gli esami alla commissione … che faccio, non dormo sereno ?

      Grazie .

    • #21428 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      Sono valori limite che per prassi bisogna scrivere queste postille.
      Vada alla commissione che deciderà se approfondire con altri esami ma non credo.

    • #21452 Risposta

      giovanni

      Buongiono,
      volevo chiedere se, oltre ad un astinenza completa dal consumo di alcol, l’attività fisica o specifici alimenti possono aiutare all’abbassamento dei valori di CDT.

      Grazie

    • #21454 Risposta

      Cristian

      Buongiorno, io assumo un paio di birre al giorno da qualche mese e tra 9 giorni ho esame CDT, astenendomi x questi 9 giorni come potrò risultare? Aggiungo che ho 27 anni x 70kg e ho un alimentazione normale, così da darvi altri parametri la dove possano influenzare la valutazione.

    • #21455 Risposta

      Cristian

      Graie in anticipo e buona giornata a tutti i lettori.

    • #21473 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      L’alimentazione non influisce su questo risultato.
      Se legge più sopra troverà la risposta.
      legga questo link
      http://www.centroaraiani.com/cdt-analisi-tasso-alcolico.html

    • #22161 Risposta

      Alessandro
      Partecipante

      Per approfondire il tema TACHIPIRINA consigliamo la lettura di questo articolo
      http://www.analisidelsangue.net/tachipirina/

    • #22773 Risposta

      Paola

      Salve, bevendo esclusivamente ai pasti la sera una birra da 0,66 cl. da 4,5/5,00° tutti i giorni e nulla di più neppure vino o superalcolici mai, neppure nel fine settimana. Una settimana di astinenza totale può bastare per superare il test per la patente? Sono una donna matura e di corporatura robusta. Vi ringrazio anticipatamente

    • #22775 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      Una decina di giorni di astinenza.

    • #22949 Risposta

      Alessandro

      Esame Cdt fatto con valore 1,6 per certificato medico legale per iscrizione albo taxi Camera di commercio non sono un bevitore abituale può andare o devo rifarlo?rispondete con urgenza se possibile GRAZIE

    • #22955 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      Sotto i 2,1 può stare tranquillo.

    • #23075 Risposta

      Alessandro

      Salve..dagli esami che ho ritirato per la restituzione della patente noto che la cdt va’ bene (1,2)..per mch ed mcv sono leggermente sopra al limite. Il limite mch e’ 32 ed io ho 32,2…mentre mcv limite 96 ed io ho 96,3. Pensate che avro’ problemi a riavere la patente per questi 2 valori leggermente sopra al limite? Grazie anticipatamente per la risposta

    • #23077 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      Assolutamente no.

    • #23428 Risposta

      monica

      Ho valore cdt che non scende sotto 0.8 anche se astemia da amneno tre mesi e valore nell ultimo anno mai superiore a 1….come mai?

    • #23433 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      Ma sono risultati nella norma, una piccola quota di cdt sempre esiste,
      è l’abuso di alcool che la fa alzare sopra i 2,5.

    • #23557 Risposta

      monica cagliani

      ma i miei valori da un anno non scendono sotto 0.8 di cdt e mi vogliono far ricoverare un mese in un centro a tento….io ho tre figli piccoli….a chi mi posso rivolgere per chiedere aiuto…son tutti pazzi

    • #23567 Risposta

      Marco

      Buongiorno a tutti, vi scrivo per chiedere un’informazione a riguardo delle analisi del sangue:
      il giorno 17/10 ho fatto il prelievo del sangue per le analisi da portare in commissione medica il giorno 31/10 per la visita per ritiro patente causa guida in stato d’ebrezza e una volta ritirato il referto, noto che l’HGB (emoglobina) è sopra i valori di riferimento (159 – 105/145) e l’HCT (ematocrito) al limite dei stessi valori (0.470 – 0.380/0.470). Ho fatto due mesetti e mezzo senza alcool ma sono un fumatore. Sapreste indicare da cosa dipendono questi due valori?

      Ringraziandovi anticipatamente, porgo i miei più cari saluti a tutti..

    • #23573 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      Non hanno a che fare con il bere, produci più emoglobina ma a questi livelli non è preoccupante.

    • #24301 Risposta

      Leonardo

      Salve.
      Bevo ogni giorno 3 /4 birre medie là sera.a febbraio dovrei rifare le analisi del sangue cdt compresa visto che mi han ritirato la patente qualche anno fa…quanto tempo di astinenza devo fare per riportare i valori del fegato ok???

    • #24302 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      Dipende. Se hai la ggt alterata allora ci vorranno anni e non è detto, altrimenti un mesetto di astinenza.

    • #24304 Risposta

      Leonardo

      Grazie..comunque la ggt negli altri esami era a posto.

    • #24844 Risposta

      Nick

      Salve,

      vivo lontano dall’Italia, ma devo tornare tra non molto per un’ulteriore visita per la restituzione definitiva della patente, dopo che già tornai l’anno passato e me la restituirono per un anno.
      Ora, prescindendo dal fatto che tutto questo è un’immane ingiustizia, visto che io non ho fatto nulla e tantomeno causato alcun incidente, e ciò nonostante sono stato in stallo senza patente alcuni anni (grazie a Dio abito in un posto dove, a differenza di molte zone d’Italia, guidare non è necessario anzi svantaggioso, visto che c’è una rete eccellente di trasporti pubblici), l’anno scorso ho passato gli esami senza alcun problema dopo essere restato un mese senza bere nessun alcoolico (poco prima di quel mese sì ne avevo bevuto, raggiungendo il massimo della graduazione con qualche vino o qualche saltuario bicchiere di acquavite, ma durante un mese nemmeno birra, mai), i miei valori erano perfetti.
      Ora, in vista di una ripetizione di quanto già feci, vorrei sapere quanto tempo è davvero imprescindibile restare senza toccare assolutamente manco una goccia d’alcool. Chiedo questo esclusivamente per non farmi paranoie e per non perdere tempo in calcoli strani.
      Mi pare ovvio restare un certo tempo senza bere superalcoolici e anche senza vino, cosa che posso fare anche per più di un mese, ma che, come ho già scritto, l’anno scorso bastò fare per circa 30 giorni.
      Però vorrei concretamente sapere se le analisi potrebbero teoricamente essere influenzate da una birra bevuta di tanto in tanto (leggo di alcuni che ne bevono una bottiglia, 66 cl., ogni sera fino a dieci giorni prima dell’esame…), o se invece in tal caso potrei stare tranquillo, così come se potrei tranquillamente bere ogni tanto una birretta mischiata, e quindi diluita, con coca cola o limonata, avendo quindi ben poca graduazione alcoolica.
      Per finire vorrei anche sapere quanti giorni prima della visita bisognerebbe restare senza toccare assolutamente nulla di alcoolico, se una settimana, o dieci giorni…
      Chiedo questo nonostante possa tranquillamente restare anche più di un mese, come ho già fatto, però dovendo affrontare un viaggio lungo, e con due figli piccoli, e dandomi già questo abbastanza cose a cui pensare, vorrei almeno stare tranquillo per quanto riguarda l’aspetto in questione.
      Ringrazio per la cortese risposta

    • #24846 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      10 giorni possono bastare, ma dipende dalla situazione, le consiglio di fare almeno un mese di astinenza.

    • #24847 Risposta

      Andrea

      Dovrei farti l’esame del sangue cdt e sto prendendo dei medicinali volevo sapere se possono alterare il valore di esso

    • #24853 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      No

    • #24875 Risposta

      FLAVIO

      Salve a tutti.Per farla breve, nel 2011 mi hanno ritirato la patente. l’ho ripresa dopo un anno, x un anno . giudicandomi un demente io stesso 🙂 sono andato a fare gli esami per il prossimo rinnovo avendo bevuto circa 5 gg prima , ovv esco positivo ….decido di nn tentare più visto che bevevo e bevo spesso x motivi che ” anche se nn è una giustificazione la morte di mia sorella , la separazione ecc ” ….allora , vi spiego il mio bere: riesco a nn bere anche per 2 mesi , ma proprio perchè nn mi va e nn mi faccio nessuna violenza a nn bere …diciamo che sto bene e l’alcool lo rifiuto volentieri . Poi ” ecco il dramma” mi prende a bere solo ed esclusivamente solo birra ” ceres più che altro ” quando accade bevo anche per 2 / 3 gg di fila ,in pratica mi ubriaco, mi vergogno ma è così . Senza patente e con una figlia nn mi sento una persona e questo mi deprime. Secondo voi quanti secoli dovrei stare senza bere nulla ? premetto che chi di competenza non mi ha mai definito alcolizzato ….vorrei solo sapere quanto TEMPO occorre per rientrare nel valore consentito di questi esami particolari . grazie in anticipo

    • #24902 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      Se rileggi le risposte precedenti troverai tutto; comunque almeno un mese d’astinenza, poi dipende dal caso se sei un bevitore cronico puoi aver alterato la ggt, che è un enzima del fegato che è difficile far rientrare;

    • #24968 Risposta

      Lukas

      Salve,

      io devo rifare le visite per la restituzione definitiva della patente, visite che già una volta feci in passato, e vorrei soltanto avere una breve delucidazione riguardo alla presunta necessità di restare un mese senza bere assolutamente niente di alcoolico.

      A me questo, onestamente parlando, pare più una leggenda metropolitana.
      O per lo meno, bisognerebbe fare dei distinguo, più che dire “un mese senza una goccia d’alcool a prescindere”, perché non è esattamente così.
      Ora, che i superalcolici possano essere rilevati anche a distanza di tempo e che quindi siano da evitare durante questo mese, mi pare logico, così come pure mi pare logico che se uno si ubriaca con 3 litri di birra 5 giorni prima delle analisi si frega da solo, chiaro, però una birra singola non può a mio giudizio essere rilevata già neppure 3-5 giorni dopo l’assunzione, e molte fonti, sia in internet che non, mi confermano questo.
      Che uno non debba bere regolarmente un paio di birre al giorno nel mese prima delle analisi, questo è pure scontato.
      Ma per rilevare una, dico una, lattina di birra 5 giorni prima, più che analisi del CDT dovrebbero essere analisi della CIA ; )

      La mia convinzione, oltre che sulle info lette in varie parti, è basata sulla mia esperienza personale. Quando, non molto tempo fa, feci le analisi, rimasi sì un mese senza bere nulla né birra né tantomeno alcoolici di graduazione superiore, però bevvi regolarmente birra analcoolica, tutti i giorni durante quel mese, una o due lattine da 50 cl al giorno, e anche la notte prima delle analisi.
      Per meglio dire, la bevvi 8 ore prima delle analisi, prima di andare a letto.
      Le analisi furono perfette, zero alcool riscontrato, nulla assoluto, e non ebbi nessunissimo problema con la commissione medica.

      Ora, come tutti ben saprete, birra analcoolica non vuol dire che non contenga niente alcool, infatti ne contiene tra lo 0,5% e l’1% del volume.
      Se queste analisi non sono in grado di rilevare un paio di lattine da 50 cl con questa graduazione bevute 8 ore prima delle analisi stesse, potrebbe qualcuno spiegarmi come potrebbero rilevare una lattina di radler o panaché, birra mischiata a bevande analcooliche, pure da 50 cl, che contiene solo il 2,5% di alcool del volume, bevuta 2 o 3 giorni prima delle suddette analisi o una birra normale, sempre da 50 cl, 5% per cento di alcool, bevuta 5 o 6 giorni prima?…
      Mi pare evidente che non potrebbero rilevarle.
      E continuando facendo un puro e semplice calcolo, possiamo altresì escludere che possano individuare un bicchiere di vino (dico uno, eh), graduazione 15%, bevuto tipo 12-13 giorni prima di fare le analisi.

      Dico questo solo nel tentativo di ottenere e dare un’informazione attendibile su quello che effettivamente si rischia.
      Come ho già detto, tutti sappiamo benissimo che bevendo regolarmente nel mese prima delle analisi l’alcool verrà rilevato.
      Io parlo dell’assunzione spontanea e occasionale di una piccola quantità di alcool.

      Devo pure precisare che io sono sanissimo, 35 anni, valori del fegato sempre a posto, bevo regolarmente almeno una birra al giorno per il semplice motivo che da me, come in molti paesi europei, fa parte dell’alimentazione quotidiana, per altri magari lo è il vino, per noi e per molti altri la birra, che tra l’altro ha molte proprietà benefiche e non concordo con quanti dicano che il vino faccia meglio, assolutamente il contrario per me.
      La bevo inoltre quasi sempre solo la sera / notte, per cena, raramente per pranzo, assolutamente mai di mattina a stomaco vuoto.
      Raramente supero le due lattine e ormai il tempo in cui andavo in giro tutta la notte a bere è praticamente finito.
      E non bevo niente di più alcoolico della birra, a parte vino una volta a settimana, superalcoolici praticamente mai.

      Ringrazio in anticipo per qualsiasi tipo di conferme, smentite, delucidazioni o esplicazioni su quanto da me scritto.

      Saluti

    • #25070 Risposta

      Carmelo

      Buona sera io o fatto gli esami del sangue x l’alcol e non capisco se sono apposto o no,xke o un valore leggermente alto ed è gamma glutammil transferasi,il limite e da 10 a 71 e io o 75,mentre l’ultima riga c’è scritto transferrina desialata (cdt)e 0.7 cosa vuol dire sono apposto o no

    • #25082 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      La gamma gt può alzarsi per molte cause, non solo per il bere alcolici, mentre la cdt è un indice più affidabile sull’accumulo di alcool e nel suo caso è tutto a posto.

    • #25243 Risposta

      Michael

      Anch io dovrò consegnare le analisi a breve volevo sapere in base a questi valori di riferimento se andra’ tutto bene:Transaminasi GPT 15 U/l < 33
      Metodo: spettrofotometrico
      Transaminasi GOT 17 U/l < 32
      Metodo: spettrofotometrico
      Bilirubina Totale 0,23 mg/dl < 1,2
      Metodo: spettrofotometrico
      Bilirubina Indiretta 0,12 mg/dl < 0,9
      Bilirubina Diretta 0,12 mg/dl < 0,3
      Metodo: spettrofotometrico

    • #25249 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      Le analisi che riporta sono tutte normali, ma manca la cdt per capire se lei è un soggetto che beve alcool.

    • #25588 Risposta

      Davide

      Salve il giorno 03.12.2016 a seguito di un incidente con solo danni ad autovetture mi hanno portato in ospedale e il valore era di 2.23 . Domani ho il prelievo del sangue CDt,premetto che non bevo dal 3.12.2016, uscirà qualcosa nel CDt?

    • #25602 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      E’ troppo poco tempo perché il valore scenda di molto; poi dipende dai limiti che hanno loro; io so 2,5

    • #26023 Risposta

      giann

      buon giorno devo fare rinnovo patente volevo sapere se questi esami sono esatti
      AST 22 ALT22 GGT45 TRANSFERRINA CARB. CARENTE 2.30 ALCOL ETILICO 0.1
      MI PRESENTO IN COMMISSIONE O RIFACCIO GLI ESANI?

    • #26027 Risposta

      Anonimo

      Buongiorno, mi hanno fermato e ritirato la patente la notte del 26 novembre, con tasso 1.56.
      Stamattina mi hanno chiamato dalla caserma perché è arrivata la notific ma nessuno ancora mi ha parlato di esami da fare. Quando li dovrei fare e consegnare ? Chi mi dovrebbe informare di ciò?

    • #26030 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      Ma sempre loro ti faranno sapere quando e cosa fare.

    • #26042 Risposta

      anoni

      Scrivo, intanto per dire che non tutte le asl, hanno le stesse pratiche.
      Inoltre per coloro che si preoccupano, volevo solo dire che sono considerata un’ alcolizzata, e che probabilmente lo sono, ci credo pure io ormai, e che comunque, pur avendo passato SOLO 25 GG di astensione totale i miei valori erano a 0.6. Io ne avrei passati pure di più, ma ero straconvinta che avrei avuto valori superiori, quindi pure nel peggiore dei casi, dopo 40 giorni state a posto. il decadimento è esponenziale

    • #26063 Risposta

      Giovanni

      Salve a tutti,
      in data 12 dicembre mi sono sottoposto ai prelievi per il ritiro della patente per guida in stato di ebrezza: i valori sono:
      ast:18
      alt:13
      ggt:10
      amilasi: 117 (qui dovrebbe essere sotto i 100)
      transferrina desialata: 0,90
      mi devo preoccupare per l’unico valore sballato, premetto che non sono un gran bevitore e che mi astenevo da tutto da circa un mese. Grazie, attendo un riscontro

    • #26091 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      No, l’amilasi non verrà considerata.

    • #26145 Risposta

      giann
      Partecipante

      buon giorno devo fare rinnovo patente volevo sapere se questi esami sono esatti
      AST 22 ALT22 GGT45 TRANSFERRINA CARB. CARENTE 2.30 ALCOL ETILICO 0.1
      MI PRESENTO IN COMMISSIONE O RIFACCIO GLI ESANI?

    • #26152 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      Ripetili tra qualche settimana, la cdt è ancora alta.

    • #26318 Risposta

      Roberta

      Salve io ho fatto le analisi ed è tutto sotto :trgliceridi AST ALT e GGT . Non vedo però questo CDT da nessuna parte e MCH Hgb dovrebbe essere 33.1 e io ho 32.2
      E anche MCV dovrebbe essere dovrebbe essere 95.3 io 95.4
      MI PREOCCUPO !????? Grazie mille

    • #26319 Risposta

      Roberta

      Trovato CDT 1.6
      Secondo voi ?? Scrivono che il limite è <2

    • #26356 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      Sei a posto.

    • #31563 Risposta

      Dario

      Salve
      lunedì 23/01 devo fare esami capello e cdt, a seguito di sospensione patente per guida in stato di ebbrezza.
      Escluso l’ ultimo dell’ anno, in cui ho bevuto un pò, avrò bevuto penso 5 birre in tutto e nient’ altro. L’ultima sabato scorso, arriverò quindi all’ esame con 9 giorni di astinenza assoluta (birra analcolica esclusa). Almeno la cdt sarà a norma?
      Grazie

    • #31580 Risposta

      Louis

      Salve, a maggio dovrò presentarmi, suppongo per l’ultima volta davanti alla commissione medica. Dunque gli esami dovrò eseguirli i primi di aprile. Premetto che è da alcuni giorni sono completamente astemio, solitamente bevevo una o due birre ed una bottiglia di vino nell’arco della giornata. Verso la metà di dicembre ho personalmente eseguito i seguenti esami AST 25 (limite 45) – ALT 28 (limite 45) – GGT 68 (limite 60) Unico valore sballato nell’emocromo è MCV 99.3 (limite 94). Considerando una totale astinenza fino ad aprile, i valori rientreranno nella norma?
      Grazie

    • #31665 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      per Dario: la cdt può essere normale, ma se hai abusato in passato l’esame del capello non può mentire.

    • #31666 Risposta

      drumma
      Amministratore del forum

      per Louis: continua cosi e stai tranquillo.

    Rispondi a: esami patente cdt
    Le tue informazioni: