gamma GT

Tag: 

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Alessandro 9 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1237 Risposta

    nico
    Membro

    sono una ragazzo di ventidue anni, faccio una vita poco regolare per via del lavoro e quando esco con gli amici mi piace bere qualche birra , sono anche un soggetto all’allergico e assumo per 9 mesi all anno 1 compressa( se non 2 nei mesi estivi) di antistaminici.
    Ho effettuato da poco le analisi del sangue e ho trovato 2 valori sballati :
    gamma GT 76 U/L valore di riferimento 2-60
    alt 72 U/L valore di rifeimento 10-40
    Vorrei sapere se questi valori alterati sono indicativi dell’alcol assunto saltuariamente ma con qualche abuso o può essere che il mio fegato mi faccia pagare tutte gli antistaminici presi?
    ringrazio anticipatamnte per un evuntuale risposta

  • #5312 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    piu’ probabile la seconda ipotesi.

  • #5313 Risposta

    nico
    Membro

    ok grazie della risposta, purtroppo gli antistaminici e i broncodilatatori sono gli unici che riescono a darmi sollievo la mia paura è che andando avanti il mio fegato ne risenta in modo grave. c’è qualche cosa che posso fare per abbassare questi valori continuando mio malgrado a prendere questi medicinali?

  • #5316 Risposta

    babbizzone
    Membro

    …..perche’ non provare a lasciare gli alcolici?????
    la gamma gt e l’alt di una persona che conosco…., dopo soli tre mesi di dieta,e passata alla normalita’ .
    eppure aveva gamma gt 132;
    alt io3 .
    segui cmq i consigli del tuo medico .

  • #5321 Risposta

    nico
    Membro

    ok grazie del consiglio è proprio mia intenzione limitare al minimo l ‘uso di alcolici

  • #19124 Risposta

    Alessandro
    Partecipante

    Per approfondire il tema GAMMA GT consigliamo la lettura di questo articolo:
    http://www.analisidelsangue.net/gamma-gt/

Rispondi a: gamma GT
Le tue informazioni: