gamma?

Questo argomento contiene 16 risposte, ha 7 partecipanti, ed è stato aggiornato da  eli 8 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1048 Risposta

    eli
    Membro

    buona sera!
    ho fatto l’elettroforesi delle sieroproteine e risulta che l’alpha 1 è basso il valore è 1.70% anzik rientrare nella fascia tra 2.305….4.60%
    mentre GAMMA risulta alto 22.32% anzik tra 11.60%…18.60%. ho fatto questi esami solo per un controllo e non perchè avessi dei sintomi.
    il medico mi ha consigliato di andare dall’oncologo, puo essere qualkosa di grave??
    la gammopatia monoclonale è una cosa grave?

    grazie

  • #4913 Risposta

    drumma
    Keymaster

    L’aumento delle gammaglobuline e’ un aumento delle immunoglobuline (anticorpi) e puo’ starci dopo una malattia che ha impegnato il sistema immunitario.
    Il valore delle gammaglobuline aumenta anche nelle patologie epatiche.
    Il tuo valore non e’e esageratamente alto ma da tenere sotto controllo.
    Nel grafico dell’elettroforesi che di solito si allega alla risposta l’area delle gammaglobuline e’ ampia o e streatta e lunga (gammopatia monoclonale ?) insomma il grafico somiglia ad un paio di corna ? Scusa ma cosi’ si definisce.

  • #4914 Risposta

    drumma
    Keymaster

    Perche’ il medico ti manda da un oncologo.? Ti avra’ dato una spiegazione, non si manda da un oncologo cosi’ inconsapevolmente lasciando il paziente in pieno marasma……..
    dammi piu’ dati.

  • #4917 Risposta

    eli
    Membro

    buongiorno! il grafico dell’elettroforesi non somiglia ad un paio di corna ma inizia con una striscia lunga(che arriva alla tacca num 100) per poi scendere e fare delle piccole montagniette, la piu alta arriva alla tacca n2…(emm…non so se da quanto ho scritto si possa capire qualcosa..)
    cmq non ho avuto nessuna particolare malattia! e il medico non mi ha dato nessuna spiegazione per il fatto di averm prescritto l’impegnativa per andare dall’oncologo! in basso dell’impegnativa ha scritto gammopatia?
    ma è qualcosa di grave?
    Dott.Drumma…….GRAZIE!

    eli

  • #4921 Risposta

    drumma
    Keymaster

    Benissimo. Allora non si tratta di una gammopatia momoclonale.
    Hai solo un aumento delle gammaglobuline ( anticorpi) , cmq vai a visita e facci sapere.

  • #4933 Risposta

    eli
    Membro

    sono andata a visita!
    mi ha detto di fare una visita allergologica e mi ha richiesto alcuni esami: foresi proteica,dosaggio Ig, IgE.
    mi ha anke scritto che elettroforesi si orienta verso una gammopatia policlonale.
    cosa vuol dire policlonale? c’è da preoccuparsi?
    GRAZIE!!!

  • #4934 Risposta

    drumma
    Keymaster

    Monoclonale: formata da un solo clone ovvero anticorpi tutti uguali
    Policlonale:formata da piu’ cloni di anticorpi cioe’ da tipi diversi di anticorpi.
    Quindi come ti dicevo prima hai solo gli anticorpi in aumento. Ora con la ricerca delle singole classi di anticorpi capirai quale classe e’ aumentata.
    Non c’e da preoccuparsi.

  • #4956 Risposta

    eli
    Membro

    salve!
    ho rifatto l’esame dell’elettroforesi delle sieroproteine:
    ALPHA 1 ancora basso 1.67(2.30%-4.60%)gamma ancora piu alto 22.94% (11.60%-18.60%).
    poi per qanto riguarda il settore della biochimica:
    proteine totali 7.4 (6.7-8.2)
    IgA 523 (50-410) ALTO
    IgG 1452 (650-1500)
    IgM 111 (60-280)

    settore immunometria
    IgE Titali 116 (2.0-120.0)

    Dott.Drumma,mi puo dire qualkosa? che cos’è l’IgA?
    c’entra qualkosa con le allergie?
    GRAZIE!!!

  • #4958 Risposta

    drumma
    Keymaster

    Appurato che si tratta di un aumento delle immunoglobuline (anticorpi) hai notato un aumento di IgA che sono le immunoglobuline secretorie ovvero quelle che per prima vengono a contatto con agenti esterni; si trovano in massima parte nell’intestino.
    Devi rafforzare quel comparto con assunzione di fermenti lattici che aiuteranno gli altri batteri residenti ad affrontare gli agenti esterni.
    Le IgE intervengono invece nelle allergie ( e non sono basse ,anche se nella norma) , soffri di qualche problema allergico ?

  • #4961 Risposta

    eli
    Membro

    non so se sono allergica e a che cosa, pero mi è capitato di esserm gonfiata dopo aver preso un antibiotico, dopo aver odorato un fiore..
    ma puo essere un problema all’intestino? lei mi ha parlato di fermenti lattici, quindi puo essere qualcosa ke si puo risolvere facilmente?
    la ringrazio tantissimissimo!!

  • #5662 Risposta

    Salve sono Luigi. Oggi ho ritirato il referto delle mie analisi del sangue ed in allegato anche le analisi dell’Elettroforesi delle sieroproteine, ho notato che ci sono alcune alterazioni per quanto riguarda alcuni valori
    Albumia: 47,8 su 52,0 – 65,0
    Alfa 1 : 3,6 su 1,5 – 4,0
    Alfa 2 : 11,4 su 8,0 – 13,0
    Beta : 10,8 su 9,0 – 15,0
    Gamma : 26,4 su 10,0 – 18,0

    Come vedete il valore Albumia è un pò basso, ma principalmente mi preoccupa il valore Gamma che secondo me è abbastanza elevato…
    A cosa si riferisce?
    Cosa puo essere?
    E’ preoccupante? Fatemi sapere Grazie….

  • #5675 Risposta

    salve a tutti mio padre dopo è stato operato di tumore alla prostata per sicurezza ha fattoun ciclo di radioterapia ora le prime analisi fatte riscontrano una COMPONENTE MONOCLONALE IN ZONA GAMMA..
    albumina 63.1
    alfa1 3’4
    alfa2 9.6
    beta 8.5
    gamma 15.4
    rapporto A/G 1.71 (indice di riferimento 1.10-2.70)
    cosa potrebbe essere?.. potrebbe esser anche causato dal ciclo di radioterapia terminato circa 40 giorni fa?

  • #5684 Risposta

    drumma
    Keymaster

    ha fatto una ricerca delle proteine di Bence Jones nelle urine o nel sangue ?

  • #5686 Risposta

    no no oggi ha preso le analisi sono tutte perfette urine…sangue…
    ecc..anche il psa è 0.00
    solamente deve ripetere le analisi, volevo solo sapere se è una cosa preoccupante

  • #6126 Risposta

    titti
    Membro

    ciao sono tina ,giorni fa ho fatto dei controlli e dalla elettroforesi i valori dell’albumina , alfa1, alfa2 beta1 e beta 2, e anche gammma erano tutti nella norma solo nel grafico è apparsa una banda anomala in zona gamma, le IgG sono pari a 1048, le IgA sono pari a 322 e le IgM 147, le proteine totali sono pari a 7.3, c’e anche da dire che ho avuto una cistite molto forte per cui ho preso sino al giorno precedente alle analisi il Ciproxin 500 nei primi pre giorni in doppia quantità poi ridotta a 500.Può esserci stata interferenza da parte del farmaco o una risposta alla cistite? il medico ha voluto eseguire una immunofossazione è importante la risposta di tale esame per diagnosticarmi se sono malata?

  • #9301 Risposta

    Nicola_68
    Membro

    Salve ho fatto l’elettroforesi delle sieroproteine, volevo sapere se c’è qualcosa di preoccupante o meno. Vi riporto di seguito i risultati:
    Albumina 49%
    Alfa 1 2.8%
    Alfa 2 7.7%
    Beta 7.0%
    Gamma 32.8%
    Proteine totali 9 g/dl

    Riporto anche i risultati dell’elettroforesi proteica:

    IGA 108
    IGG 935
    IGM 2.889
    Inoltre volevo chiedere quale fosse il valore massimo dell’IGM entro il quale si possa evitare la chemio terapia essendo consapevole del valore abbastanza alto del suddetto valore e dato il fatto che ormai da 5 anni esso è in aumento?
    C’è qualcuno che presenta il mio stesso problema, mi piacerebbe sapere per quanti anni si può vivere in queste condizioni dato il fatto che il mio problema sussiste già da 5 anni?
    Grazie

  • #17594 Risposta

    paolo

    Salve, un po di anni fa mi è stato riscontrata una gammopatia monoclonale igg/k che ho tenuto sempre sotto controllo sino a sei mesi fa. da un uno dei controlli che faccio periodicamente la CM ha raggiunto i 3. Ho fatto un ricovero e dopo i vari esami ago aspirato e biopsia mi è stato riscontrato il passaggio a mieloma multiplo. Da questo momento visto che la malattia e asintomatica e i valori ancora non sono preoccupanti mi hanno detto di fare dei controlli molto più ravvicinati. questi controlli che faccio sono sempre in ascesa tanto che hanno pensato di fare un ulteriore ricovero per fare il punto della situazione. La CM a raggiunto il 4,10 le proteine totali sono a 10,2 le igg 4100, b2 2.1. Volevo sapere visto che ormai la situazione va sempre a peggiorare secondo voi quando si può pensare di iniziare una terapia? I dolori alla schiena, anche, stanchezza, emicrania, nausea sono in notevole aumento. Ho 50 anni sono un ex militare che sono stato a contatto con amianto idrocarburi e radiazioni da apparecchiature radar. potrebbe essere uno dei fattori che ha contribuito a detta malattia?
    grazie Paolo






Rispondi a: gamma?
Le tue informazioni: