Gentili dottori

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  bramè giuseppe 8 anni, 2 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #2099 Risposta

    Nuovo iscritto, nuova discussione.
    Dall’anali del sangue in data 21/10/2008 sono emersi alcuni valori anomali.
    eGFR >60 (interpretabile solo dal medico)
    sGGT 176 (0-61)
    colesterolo totale 221 (150-200)
    colesterolo HDL 44 (35-55)
    (Faccio presente che il colesterolo l’ho avuto alto fin dal 2000)
    Ho ripetuto le sopradette analisi anomale in data 27/10/2008 con l’aggiunta della bilirubina e tutti i marker dei tumori.
    Uniche positività:
    sGGT 154 (0-61)
    bilirubina totale 1.55 (0.00-1.00)
    bilirubina diretta 0.25 (0.00-0.20)
    Pensavo a niente di grave ma il mio medico mi manda a fare un’ecografia.
    Mentre aspetto, qualcuno mi puo anticipare un parere su questi esami?
    Un sessantaquattrenne ansioso.

  • #7706 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Il medico vuole verificare se c’e’ una condizione di steatosi epatica cioe’ un fegato grasso.
    La gammgt aumenta nei problemi epatici e in chi abusa di alcool.

  • #7711 Risposta

    Nel frattempo è aumentato enormemente il numero di minzioni e ho notato un calo di peso di almeno 5 Kg (ero 98 Kg x m 1,73 H)ma non so quando è iniziato.
    Soffro di ipertensione e assumo ETANOLOLO 100 mg e UNIPRIl 2,5 mg + antiaggregante INDOBUFENE 200 mg.
    Non bevo più alcolici di nessun genere da molto tempo, mi limito raramente ad assaggiare un sorso di vino e non ho mai ecceduto neanche prima, casomai mangiavo molto, questo si.
    Curriculum remoto:
    Con gastroscopia nel 2001 riscontrata ulcera prepilorica in assenza di helicobacter pylori, (probabile da farmaci che ho sempre mal tollerato) marzo 2001 con gastroscopia accertata guarigione sempre senza helicobacter, gastrite cronica.
    Novembre 2006 fatto colonscopia fino al cieco con screenig per positività sangue occulto nelle feci: nessuna alterazione tranne polipo sessile 2×3 mm in ampolla rettale asportato durante l’esame.
    Febbraio 2007 eseguita esofagogastroduodenoscopia e riscontrata esofagite 1° grado e gastropatia antrale senza helicobacter.
    Fino a 4 settimane fa pensavo di avere a che fare con i soliti effetti collaterali dei farmaci, poi l’esame del 21 ottobre…..
    Se l’ho troppo tediata dottore mi mandi pure a quel paese, se invece avrà la pazienza di sopportarmi mi rifarò vivo mercoledì 12 quando avrò l’esito dell’ecografia.
    Un caro saluto. 🙁

  • #7738 Risposta

    Come promesso rieccomi a lei con l’esito dell’ecografia addome superiore.
    Esame modicamente ostacolato dalla sovrapposizione di abbondante meteorismo intestinale.
    Entro tali limiti si evidenzia fegato di dimensioni lievemente aumentate, a margini regolari ed ecostruttura diffusamente disomogenea ma indenne da evidenti lesioni parenchimali focali ecograficamente discriminabili.
    Colecisti distesa, alitiasica; non dilatazioni delle vie biliari intra od extraepatiche.
    Reperti di normalità per milza e reni bilateralmente.
    Regolare calibro dell’aorta addominale.
    Non adeguatamente visualizzabile il pancreas.
    Penso che questi risultati dicano chiaramente di cercare i motivi dell’aumento di GGT e BILIRUBINA D. e I. o nel pancreas (non visibile in questo esame) o da qualche altra parte.
    Dove e con quali esami?
    Un saluto e un sentito ringraziamento per le sue risposte.

Rispondi a: Gentili dottori
Le tue informazioni: