leucociti bassi

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  drumma 2 mesi, 2 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #22769 Risposta

    cecilia treccalli

    Buongiorno, sono nata il 5 -09-1967, sesso femminile
    volevo sapere se mi devo preoccupare per questi esami del sangue con linfociti sempre troppo bassi.Mio padre 74 anni è affetto da mielofibrosi primitiva diagnosticata due anni fa. Accuso molto prurito agli avambracci e stanchezza frequente. Puo’ esserci una correlazione con questa malattia. Grazie in anticipo pel la consulenza che potrete darmi
    PROFILO EMATOLOGICO
    Citometria:
    B-LEUCOCITI * 4,25 x10.9/L 4,40 – 11,00
    B-ERITROCITI * 4,06 x10.12/L 4,31 – 5,10
    B-EMOGLOBINA 129 g/L 123 – 153
    errore totale <2,0%
    B-EMATOCRITO 0,377 0,360 – 0,450
    MCV 92,9 fL 80,0 – 96,0
    MCH 31,8 pg 26,0 – 33,0
    MCHC 342 g/L 320 – 360
    RDW 12,0 11,2 – 15,6
    B-PIASTRINE 264 x10.9/L 150 – 450
    Conteggio Differenziale dei Leucociti:
    B-NEUTROFILI 2,03 x10.9/L 1,80 – 7,80
    47,8 %
    B-LINFOCITI 1,73 x10.9/L 1,10 – 4,80
    40,7 %
    B-MONOCITI 0,29 x10.9/L 0,20 – 0,96
    6,8 %
    B-EOSINOFILI 0,17 x10.9/L 0,00 – 0,50
    4,0 %
    B-BASOFILI 0,03 x10.9/L 0,00 – 0,20
    0,7 %
    Pag

  • #22771 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    I linfociti sono normali, tendono verso il basso.
    I leucociti totali sono sotto il limite che però io abbasserei a 4000, come nella prassi, quindi non vedo nessuna preoccupazione e nessun nesso con la patologia del padre.

Rispondi a: leucociti bassi
Le tue informazioni: