Piastinopenia e sindrome mielodisplastica

Analisi del sangue Forum Discussioni ed opinioni Piastinopenia e sindrome mielodisplastica

Questo argomento contiene 8 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Admin 5 mesi, 4 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #551 Risposta

    tantos
    Membro

    Salve a tutti,
    ho un problema con le piastrine da circa 7/8 anni. Sono stato in cura presso un centro sangue, ma non ho mai ricevuto risposte esatte.
    Il problema sono le mie piastrine che attualmante sono 75 (valore di riferimento minimo 140), negli anni sono oscillate da 25 a 80, ho fatto 3 volte aspirato midollare e biopsia midollo nelle quali è sempre stato rilevata una carenza di megacariociti, o come diceva il mio dott., dei megacariociti un pò pigri. Il dottore stesso mi ha sempre tranquillizzato e diagnosticato una sindrome mielodisplastica. Vorrei sapere se qualcuno può essermi d’aiuto nel darmi maggiori info sulla malattia ed eventualmente quali centri rivolgersi per ulteriori accertamenti. Grazie a tutti. Giuseppe!

  • #3785 Risposta

    Davide
    Membro

    Citazione:


    Originariamente inviato da tantos

    Salve a tutti,
    ho un problema con le piastrine da circa 7/8 anni. Sono stato in cura presso un centro sangue, ma non ho mai ricevuto risposte esatte.
    Il problema sono le mie piastrine che attualmante sono 75 (valore di riferimento minimo 140), negli anni sono oscillate da 25 a 80, ho fatto 3 volte aspirato midollare e biopsia midollo nelle quali è sempre stato rilevata una carenza di megacariociti, o come diceva il mio dott., dei megacariociti un pò pigri. Il dottore stesso mi ha sempre tranquillizzato e diagnosticato una sindrome mielodisplastica. Vorrei sapere se qualcuno può essermi d’aiuto nel darmi maggiori info sulla malattia ed eventualmente quali centri rivolgersi per ulteriori accertamenti. Grazie a tutti. Giuseppe!


    La mielodisplasia è una malattia del midollo molto frequente. Ho conosciuto tante persone che ne sono affette. Non si guarisce ma si vive normalmente. Devi fare frequenti controlli; se hai perdite di sangue o se vedi ematomi anche piccoli sulla pelle corri dall’ematologo e fai un emocromo. Di dove sei? Così posso consigliarti dove andare…

  • #3786 Risposta

    tantos
    Membro

    Davide grazie per la risposta, dunque posso convivere benissimo con questo “difetto”? Fortunatamente non ho mai avuto episodi emmorragici od ecchimosi, ho sempre saputo di recarmi subito dal medico in caso di eventi simili. Io sono di Arezzo, e sono stato in cura al centro sangue di Careggi, Firenze. Brqavissimi professionisti, però mi piacerebbe sentire anche un’altra campana.
    Grazie di nuovo e buona giornata,
    Giuseppe

  • #3793 Risposta

    Fede
    Membro

    nella mielodisplasia è implicato il precursore mieloide?!?o sono implicati solo i megacariociti quindi anche le piastrine?!sono bassi anche monociti e granulocitipolimorfonucleti?

  • #3794 Risposta

    Fede
    Membro

    Originariamente inviato da Fede

    nella mielodisplasia è implicato il precursore mieloide?!?o sono implicati solo i megacariociti quindi anche le piastrine?!sono bassi anche monociti e granulocitipolimorfonucleti?
    cioè:
    hai solamente piatrinopenia o anche leucopenia etc?

  • #3795 Risposta

    Davide
    Membro

    Citazione:


    Originariamente inviato da tantos

    Davide grazie per la risposta, dunque posso convivere benissimo con questo “difetto”? Fortunatamente non ho mai avuto episodi emmorragici od ecchimosi, ho sempre saputo di recarmi subito dal medico in caso di eventi simili. Io sono di Arezzo, e sono stato in cura al centro sangue di Careggi, Firenze. Brqavissimi professionisti, però mi piacerebbe sentire anche un’altra campana.
    Grazie di nuovo e buona giornata,
    Giuseppe


    L’equipe di Firenze, secondo quel che so, è una delle migliori d’Italia.
    Ti consiglio di andare in una ematologia qualunque in Italia.
    Se vuoi sapere quelle che io credo le migliori:
    Ematologia del Policlinico S. Orsola di Bologna, diretto dal Prof. Tura;
    Ematologia dell’Ospedale Ferrarotto di Catania, diretto dal Prof. Giustolisi.
    Spassionatamente, Davide

  • #3800 Risposta

    tantos
    Membro

    Ho solo piastrinopenia, purtroppo non posso aiutarti con gli altri termini perchè li ignoro. Grazie comunque a tutti per l’attenzione.
    Ciao
    Giuseppe

  • #7897 Risposta

    Vincenzo1
    Membro

    Salve, chi mi può dare qualche informazione? Mio padre a causa di una cirosi causata dall’epatite c, dopo un trattamento con Interferone si sono abbassate le piastrine sino a 19000, dovendo subire un intervento di ernia inguinale, con 12 trasfusioni di piastrine hanno dovuto dimetterlo dichiarandolo non operabile a causa di una piastrinopenia persiste.
    Cosa posso fare?
    Grazie per qualsiasi aiuto.

    Vincenzo

  • #21315 Risposta

    Admin
    Amministratore del forum

    Per approfondire il tema EPATITE C consiglio la lettura di questo articolo:
    http://www.analisidelsangue.net/epatite-c/

Rispondi a: Piastinopenia e sindrome mielodisplastica
Le tue informazioni: