ALOE VERA : proprietà benefici utilizzi e controindicazioni

Conosciuta fin dall’antichità, l’ aloe vera è una pianta originaria dell’America Latina che vanta molteplici proprietà e utilizzi. Dalle sue foglie si estraggono infatti due componenti: un succo dalle innumerevoli proprietà terapeutiche, indicato principalmente per uso interno, e un gel altrettanto benefico, indicato invece per uso esterno e topico.

Utilizzata già al tempo degli Egizi come base di numerosi unguenti per la cura del corpo e per la rimarginazione delle ferite, dagli anni ’50 in poi l’ aloe vera cominciò a diffondersi in tutto il mondo in un primo momento come rimedio naturale contro le ustioni, poi come ingrediente per creme idratanti e ancora più tardi come succo da bere per fortificare e purificare l’organismo dall’interno.

Ecco nel dettaglio tutte le proprietà e gli usi dell’aloe vera.

ALOE VERA : composizione chimica

I principali componenti dell’aloe vera sono:

  • i mucopolisaccaridi, zuccheri complessi a cui sono riconducibili proprietà gastroprotettive e immunitarie;
  • i polisaccaridi come i glucomannani, polimeri di glucosio e mannosio, a cui sono riconducibili proprietà cicatrizzanti e riepitelizzanti;
  • gli oligoelementi, ovvero minerali, vitamine, aminoacidi essenziali e altre sostanze nutritive, a cui sono riconducibili importanti proprietà antiossidanti;
  • gli steroidi che conferiscono alla pianta notevoli proprietà antinfiammatorie;
  • gli antrachinoni, anche definiti spazzini del corpo, che depurano l’organismo esercitando la loro azione lassativa. Tra le sostanze responsabili degli effetti lassativi dell’aloe vera citiamo l’aloina.

ALOE VERA : proprietà e benefici

Il succo estratto dalle foglie di aloe vera contiene numerosi principi attivi dalle proprietà antinfiammatorie, depurative, immunostimolanti, nutrienti e rimineralizzanti, che rendono questa pianta uno dei rimedi naturali più noti ed efficaci.

In particolare, l’ aloe vera svolge un’azione protettiva delle mucose grazie al contenuto di mucopolisaccaridi che, aderendo alle pareti del tratto digerente, formano una sorta di film protettivo contro i succhi gastrici e gli agenti irritanti.

Di conseguenza, il succo di aloe è indicato in caso di colite, gastrite, intestino irritabile, ulcera e per qualsiasi altra infiammazione delle mucose. Inoltre i vari componenti dell’ aloe vera in sinergia tra loro aiutano a ripristinare la funzionalità intestinale, svolgendo un’azione riequilibrante del pH e della flora batterica, che si rivela utilissima nei casi di stipsi e diarrea.

La proprietà cicatrizzante dell’ aloe vera è invece dovuta alla presenza dei polisaccaridi che potenziano la sintesi del collagene, aumentano la rigenerazione delle cellule e migliorano la lubrificazione di articolazioni e cartilagini.

Aloe Vera
Aloe Vera : rimedio naturale contro la stipsi

Inoltre l’acemannano, un altro polisaccaride contenuto nella pianta, ha notevoli proprietà immunomodulanti che regolano le risposte immunitarie agli agenti infettivi, come nel caso delle malattie autoimmuni e delle allergie. Di conseguenza, questo principio attivo rende l’ aloe un ottimo rimedio per incrementare l’attività immunitaria contro le tossine.

Inoltre, come già accennato, gli steroidi in essa contenuti rendono l’aloe vera una pianta dalla notevole proprietà antinfiammatoria, tanto da rivelarsi una valida alleata contro problemi osteoarticolari, reumatismi e dolori articolari. Secondo alcuni studi pare, infatti, che l’azione esercitata dagli steroidi possa essere paragonata a quella esplicata dai farmaci di sintesi a base steroidea, senza però gli effetti collaterali tossici delle molecole chimiche che costituiscono tali medicinali.

E che dire delle proprietà lassative di questa pianta? Grazie alla presenza degli antrachinoni, l’aloe vera esercita un’azione lassativa, stimolando le contrazioni muscolari del tratto finale dell’intestino.

Più in generale, l’aloe vera:

  • ha proprietà antibatteriche e antivirali, in particolare è utile nei casi di infezione da Escherichia coli e Candida albicans;
  • ha un’azione anti-age grazie alle sue proprietà antiossidanti;
  • ha un’azione antinfiammatoria, tanto da essere un valido coadiuvante in caso di malattie flogistiche;
  • idrata e tonifica la cute;
  • migliora la digestione stimolando l’apparato digerente;
  • protegge il cuore;
  • protegge, cura e sfiamma la pelle, favorendo la rigenerazione cellulare e la guarigione di ferite e ustioni;
  • purifica l’organismo grazie alle sue proprietà depurative e disintossicanti;
  • rafforza il sistema immunitario;
  • regola il livello di zuccheri nel sangue;
  • salvaguarda la salute di denti, gengive e bocca.

ALOE VERA : utilizzi

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, cicatrizzanti, idratanti, lenitive, rigeneranti e rinfrescanti, il gel di aloe vera si è rivelato particolarmente efficace nel trattamento topico di abrasioni, dermatiti, irritazioni, piaghe, ustioni, prurito, punture di insetti ed eritema solare.

Inoltre la sua consistenza gelatinosa lo rende un ottimo trattamento topico, specialmente se abbinato all’olio essenziale di tea tree, in caso di gengiviti o candida. In generale, il gel di aloe vera può essere utilizzato come:

  • crema corpo, mani e viso, anche contro l’acne;
  • ingrediente per preparare un dentifricio naturale;
  • lozione antiforfora e maschera per i capelli;
  • rimedio per le scottature solari;
  • rimedio per le punture di insetti;
  • rimedio per le cicatrici;
  • unguento per massaggi.

Il succo di aloe vera, indicato per uso interno, viene solitamente assunto come integratore multivitaminico, ma anche come rimedio naturale idratante, mineralizzante e disintossicante. Inoltre, grazie alla sua azione lassativa, è indicato come purgante in caso di stipsi, a patto che venga però assunto a basse dosi.

Infine è consigliato come rimedio in caso di problematiche gastrointestinali al fine di risolvere l’infiammazione dall’interno.

ALOE VERA : controindicazioni ed effetti collaterali

Uno dei principali effetti collaterali è strettamente legato all’aloina, un principio attivo presente nella pianta, che se assunto con continuità irrita la mucosa intestinale accentuando anche l’effetto lassativo dell’aloe vera.

Proprio per questo motivo quasi tutti i prodotti in commercio a base di aloe, destinati all’uso interno, vengono sottoposti a un trattamento che li priva di questa sostanza.

In genere, gli effetti collaterali riguardano soprattutto il tratto gastrointestinale, con crampi e diarrea, e l’interazione con i farmaci. Inoltre il succo di aloe vera è assolutamente sconsigliato in gravidanza, in quanto non esistono studi che ne accertino la sicurezza, e durante l’allattamento poiché è stato dimostrato che la sua assunzione rende il latte amaro e quindi poco gradito al bambino.

Diversamente dal succo di aloe vera, il gel sembrerebbe non avere alcun effetto collaterale, fatta eccezione ovviamente per chi è allergico alla pianta. In particolare, chi soffre di allergie ai tulipani, all’aglio o alla cipolla potrebbe essere sensibile anche all’aloe, pertanto si consiglia la massima attenzione.

Infine, ricordiamo di assumere l’aloe vera, specialmente per via interna, sotto consulto medico e di rispettare i dosaggi riportati sulla confezione al fine di scongiurare eventuali problemi.

Per approfondire:





https://www.greenme.it/vivere/salute-e-benessere/14901-aloe-vera-benefici-controindicazioni
http://succodialoe.it/i_benefici_dell_aloe_vera
http://www.riza.it/benessere/erbe-e-fitoterapia/2163/scopri-le-grandi-proprieta-curative-dell-aloe-vera.html
http://www.tuttogreen.it/aloe-vera-benefici-controindicazioni/
http://www.my-personaltrainer.it/benessere/aloe-proprieta.html

Analisi del sangue Forum ALOE VERA : proprietà benefici utilizzi e controindicazioni

Stai vedendo la discussione 1 (di 1 totali)
Stai vedendo la discussione 1 (di 1 totali)

Problemi con le analisi cliniche? Invia una domanda nel FORUM: è gratis
Risposta entro 24 ore