Rispondi a: eosinofili triplicati

#21996 Risposta

drumma
Amministratore del forum

Provi a fare gli isoenzimi dell’ldh cosi da capire quale frazione è aumentata e quale organo interessa.