alterazione dell’amilasi

Analisi del sangue Forum Discussioni ed opinioni alterazione dell’amilasi

Tag: 

Questo argomento contiene 6 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Alessandro 10 mesi, 2 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #280 Risposta

    da più di un anno ho scoperto di avere le amilasi alte a volte 300, altre 400, talora anche 500 e più ( faccio l’analisi ogni due mesi).
    Ho fatto analisi varie, tac, ecografie senza rilevare alterazioni o disfunsioni. Non so più cosa fare. QUALCUNO SA DIRMI QUALCOSA?

  • #3239 Risposta

    Fede
    Membro

    la prima cosa che mi viene in mente è un’iperespressione genica x una qualche anomalia nella regolazione trascrizionale e/o traduzionale ma probabilmente è qualcosa di + semplice…

  • #3240 Risposta

    Fede
    Membro

    come sono glicemia e urine?mangi molto amidoEs pasta,patate etc?

  • #3244 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    l’amilasi e’ un enzima pancreatico che si trova anche nelle ghiandole salivari che serve per scindere ad esempio l’amido o il glicogeno consiglierei di testare anche la lipasi per avere conferme sullo stato del pancreas e di fare amilasuria e isoenzimi dell’amilasi per capire quale frazione e ‘ aumentata quella pancreatica o quella salivare

    drumma

  • #3245 Risposta

    Fede
    Membro

    ptialina salivare e alfaamilasi pancreatica1a!allora potrebbe essere utile anche un dosaggio di tripsinogeno e/o tripsina e volendo anche analisi delle feci x veder l’entità di digestione duodenale e di assorbimento intestinale

  • #3249 Risposta

    Fede
    Membro

    gli ormoni pancreatici invece sono nella norma? Es glucagone

  • #19469 Risposta

    Alessandro
    Partecipante

    Per approfondire il tema AMILASI consigliamo la lettura di questo articolo:
    http://www.analisidelsangue.net/amilasi-alta-totale-pancreatica-valori/

Rispondi a: alterazione dell’amilasi
Le tue informazioni: