analisi delle urine

Analisi del sangue Forum Discussioni ed opinioni analisi delle urine

Questo argomento contiene 43 risposte, ha 7 partecipanti, ed è stato aggiornato da  drumma 2 mesi, 1 settimana fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1837 Risposta

    carola
    Membro

    Buongiorno, un mese fa ho eseguito un chek-up completo e dalle analisi delle urine sono emersi i seguenti valori anomali:
    eritrociti 25
    chetoni 5
    nitriti positivo
    leucociti assenti
    emoglobina non rilevata
    nota: emazie rare
    Nella stessa occasione ho effettuato anche un’ecografia addominale, risultato:
    reni bilateralmente in sede: morfologia, volume e margini regolari. Ecostruttura del parenchima omogenea. Regolari le vie escretrici. Non evidenti immagini riferibili a calcoli.
    Due giorni fa ho ripetuto l’analisi delle urine (in un altro laboratorio) e il risultato è il seguente:
    leucociti 50-100/campo
    emazie 3-6/campo
    chetoni assenti
    emoglobina tracce
    nota: numerosi batteri

    Mi devo preoccupare??????

  • #6541 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    No. Devi solo fare una urinocoltura con antibiogramma per vedere se e che tipo di infezione hai.

  • #6543 Risposta

    carola
    Membro

    grazie, mi sento + tranquilla ora

  • #6549 Risposta

    Beegee
    Membro

    Dall’ultimo esame biochimico delle mie urine risulta quanto segue ” Numerose cellule delle basse vie urinarie , rari leucociti ”.
    Che significa ? E’ meglio ricorrere ad una visita specialistica ?

  • #6550 Risposta

    aladino
    Membro

    Originariamente inviato da Beegee

    Dall’ultimo esame biochimico delle mie urine risulta quanto segue ” Numerose cellule delle basse vie urinarie , rari leucociti ”.
    Che significa ? E’ meglio ricorrere ad una visita specialistica ?
    /quote
    ….non sono nè medico nè un biologo ma credo che indichi la presenza di un’infezione….Giusto dott. Drumma?

  • #6551 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Purtroppo devo contraddirla. La presenza di un’infezione viene determinata da un aumento dei globuli bianchi (leucociti – ovvero difese dell’organismo) che nel caso di Beegee sono rari.
    Le cellule delle basse vie sono le cellule che rivestono la vescica e l’ultimo tratto delle vie urinarie , il loro aumento spesso si associa ad un particolare momento del ciclo nella donna.
    Quindi ricontrollerei le urine tra una quindicina di giorni se non ci sono altri sintomi…..

  • #6552 Risposta

    aladino
    Membro

    Originariamente inviato da drumma

    Purtroppo devo contraddirla. La presenza di un’infezione viene determinata da un aumento dei globuli bianchi (leucociti – ovvero difese dell’organismo) che nel caso di Beegee sono rari.
    Le cellule delle basse vie sono le cellule che rivestono la vescica e l’ultimo tratto delle vie urinarie , il loro aumento spesso si associa ad un particolare momento del ciclo nella donna.
    Quindi ricontrollerei le urine tra una quindicina di giorni se non ci sono altri sintomi…..

    :I :I ..ero convinto! Grazie della spiegazione lei è sempre molto chiaro ed io ho imparato un’altra cosa….Però devo dire a mia “discolpa” che, non essendo un esperto tempo fa avevo letto questa informazione su un sito internet; per questo mi sono permesso!!

  • #6553 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Questo e’ un forum libero e lei ha fatto bene a chiedere ; attenzione pero’ alle informazioni prese da Internet vanno sempre filtrate o lette insieme ad un esperto………
    Buona settimana.

  • #6707 Risposta

    stefy tcb
    Membro

    hai un infezione batterica fai l urinocoltura con antibiogramma sono un analista

  • #6762 Risposta

    mr.ekoman78
    Membro

    prima di fare un urinocoltura con eventuale abg , dovresti controllare come hai raccolto l’urina, cioe’ hai unato un contenitore sterile??hai subito richiuso il vasetto??l’hai toccato con le dita?hai dato una lavata ai genitali esterni prima di raccogliere l’urina?dalla raccolta dell’urina all’esame nel laboratorio, e’ passato molto tempo??le hai tenuto in frigorifero a 4°C???,

  • #19617 Risposta

    Elisabetta

    Buongiorno ho fatto un ‘esame delle urine con ricerca di cellule atipiche che sono risultate negative. Risultano invece rare emazie, cristalli e abbondanti cellule pavimentose delle basse vie. Mi potrebbe dare una spiegazione? Sono in attesa di fare eco addominale. Grazie

  • #19619 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    L’importante è che non ci siano cellule atipiche e/o maligne.
    La presenza di cristalli non meglio definiti può portare alla presenza di emazie (globuli rossi): Bisogna definire che tipo di cristalli sono, anche con un semplice esame delle urine, per aggiustare la dieta e allontanare la possibilità di sviluppare calcoli.
    Le numerose cellule pavimentose fanno parte di un normale ricambio cellulare della base della vescica.

  • #19753 Risposta

    luisa camiletti

    buon giorno, dall’esame delle urinre fatte ieri risultano che i globuli rossi sono 428- globuli bianchi 90 – cellule delle basse vie 180 – flora batterica 2007 rapporto proteine/creatinina 300 mi può dire che ne pensa? grazie mille

  • #19756 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    C’è presenza di molti globuli bianchi con aumento di proteine (mucopus?) e aumento dei globuli rossi. Potrebbe essere un’infezione urinaria e si consiglia praticare un’urinocoltura con antibiogarmma.

  • #20713 Risposta

    Sergio Pellegrini

    Buongiorno,
    dall’ultima analisi delle urine è emerso quanto segue:

    esame chimico fisico tutto nei range.
    esame microscopico sedimento:

    RARI LEUCOCITI (1-2 PER CAMPO)

    POCHE CELLULE BASSE VIE

    devo fare qualche esame ulteriore?
    Potrebbe essere correlato ad una patologia?
    Ho 51 anni e per IMA prendo farmaci: Sartani, Bisoprololo, CardioAspirina, Amiodarone.
    Grazie

    Sergio

  • #20731 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    No assolutamente tutto nella norma.

  • #21811 Risposta

    Sergio

    La ringrazio Dottore.

  • #22616 Risposta

    giuseppe

    ,Buona sera Dott.dai rusultati svolti sono stati accertati i seguenti valori:HbA1c1 7,3
    HbA1c IFCC 56 Emesame microscopico del sedimento:rare emazie-rari leucociti-:note:presenza di spermatozoi.La ringrazio per la risposta

  • #22618 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    L’emoglobina glicosilata a 7,3 è indice di diabete, penso che già sia informato di questo:
    Nelle urine la presenza di spermatozoi può essere un reperto occasionale ad esempio se il giorno prima si è avuto un rapporto sessuale che giustificherebbe anche la presenza di rare emazie e rari leucociti altrimenti il tutto va approfondito con un urinocoltura con antibiogramma e visita andrologica.

  • #22711 Risposta

    Gian Paolo

    Valore 30 emazie per campo è importante?
    Un consiglio Grazie

  • #22731 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    E’ un presenza media ma comunque da non sottovalutare; ripetere l’esame tra una settimana, evitando anche i rapporti.
    Aggiunga un’urinocoltura.

  • #22900 Risposta

    Anna

    buongiorno dottore, da diversi giorni avvertivo dolore lombare, un fastidio tipo bruciore al fianco e al centro dell’addome, con un fastidio dopo aver urinato.
    Ho effettuato esame urine e urinociltura:
    Ph 6
    Peso spec 1009
    tutto assente tranne Urobiline 0,2mg%
    cellule diverse rare
    Leucociti 6-8 per campo
    Cristalli diverso urati amorfi
    Urinocultira sterile
    i sintomi continuano e tra qualche giorno effettuerò ecografia addome completo e reni. sono molto preoccupata, mio padre ha avuto un tmore alla vescica

  • #22911 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Non c’è infezione e neanche infiammazione; potrebbero darle fastidio i cristalli di urati amorfi, la classica “renella”;
    beva di più cercando di liberarsene

  • #23325 Risposta

    Laura

    Buonasera,
    Sulla mia analisi di urine e scritto ;
    1 emazie per campo
    Alcune cellule basse vie
    Parecchi leucociti (18-20)
    Devo preoccuparmi?
    Cordiali saluti

  • #23326 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    No, basta fare un’urinocoltura con antibiogramma per vedere se c’è un’infezione.

  • #24610 Risposta

    patrizia

    Buon giorno ho fatto un tampone vaginele, mi dice:
    Cellule RARE
    Leucociti: Rari
    tutti gli altri campi ASSENTI O NEGATIVA.
    Cellule e Leucociti sono a posto, o e’ qualcosa di preoccupante?

  • #24611 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Una piccola quota di leucociti può trovarsi nel tampone vaginale, l’importante è che non ci sia infezione.

  • #25937 Risposta

    luigia venudo

    buon giorno e’ la terza volta che ripeto analisi urine preso antibiotico le precedenti 2 volte fatto anche urinocultura.ora l’esito del controllo e’questo segnalo quelle con asterisco,EMAZIE 36 LEUCOCITI 52 )i batteri 285 e’ normale?se le servono tutti i dati me lo dica…..la ringrazio

  • #25955 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Ha fatto l’urinocoltura? E l’antibiogramma? Forse l’antibiotico usato non era idoneo o non ha portato a termine la terapia.

  • #26755 Risposta

    Antonietta

    Buonasera,
    Ho rifatto l’urinocultura dopo una cura di antibiotico sensibile all’e.coli. esito della seconda l’urinocultura negativo, ma con i seguenti valori:
    Colore:citrino
    Aspetto: opalescente
    pH: 5
    Sedimento:discreto numero di cellule
    Tutti gli altri valori assenti
    Devo preoccuparmi? Mi consiglia di ripetere l’urinocultura?

  • #26759 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    L’esame che mi riporta non è l’urinocoltura ma un esame delle urine semplice.
    L’urinocoltura è negativa, l’infezione è passata non ha bisogno si ripeterla.

  • #33264 Risposta

    Palumbo isabella

    Esame urine:sangue + 1 0.06 nitriti assenti,leucociti alcuni isolati,emazie rare,cellule numerose,cristalli assenti….Può darmi spiegazioni…grazie

  • #33273 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Piccole tracce di sangue che possono dipendere dalla vicinanza col ciclo o ad un evento meccanico; senza preoccupazioni controllerei tra una settimana.

  • #33317 Risposta

    francesco

    buona sera ho fatto analisi combleti del sangue con i seguenti risultati.
    con i seguenti valori alterati mchc concentrazione hgb 33-37
    gamma g.t.90
    quello che mi preoccupa e emazie col valore + premetto che faccio assunzione di bustine di okei,provigil,e zofolt.sono preoccupatissimo

  • #33322 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Emazie intende nelle urine? potrebbe essere un fatto occasionale, meccanico o un’infezione batterica , faccia un’urinocoltura o la presenza di un pò di sabbiolina, beva di più.

  • #36156 Risposta

    Marco T.

    Salve, ho avuto diverse volte la cistite, e l’ultima volta che ho fatto i test erano negativi, ma è tornata, ora dopo un periodo di antibiotico era passata ma è tornata…il dottore ho richiesto una urinocoltura, è necessario fare anche l’esame delle urine o basta quella?

  • #36161 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Basterebbe l’urinocoltura con eventuale antibiogramma, l’esame delle urine può essere utile per vedere se ha perdite di sangue o il numero dei globuli bianchi presenti.

  • #37024 Risposta

    Nensi

    Buonasera. Ho fatto urocultura e avevo escherichia coli. Ho preso per 14 giorni cefaclor 500 mg. Dopa la terapia sono pasati 2 settimane e ho fatto di nuovo la urinocultura eschericia coli cera ancora presente. Sonno molto preocupata perche questo bactere non va via. Un medico mi ha detto che devo prendere Rocefin 2 gr al giorno per 10 giorni intramusculare. Che cosa ne pensate? Il valore di escheria e 1000000 bacteri/ml urina.

  • #37029 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Ma l’antibiotico l’ha preso dopo che il medico l’ha scelto da un’antibiogramma mirato?
    Ripeta l’urinocoltura con l’antibiogramma e scelga un antibiotico più efficiente.

  • #37031 Risposta

    Nensi

    Grazie dottore.oggi ho fatto lurinocultura e l’antibiograma. Cefaclor 500 mg era sensibile al antibiograma ma non mi fato bene per niente. Quando prendo gli esami ci sentiremo di nuovo. Grazie. Tanti saluti

  • #38195 Risposta

    Nensi

    Ciao dottore. Sono molto triste perche eschericia coli non va via. Primo di un mese ho fatto lurinocultura e il medico mi ha datto rocefin intramusculare per fare perche avevo un carica bacteriale molto alta 1000000. Dopa 2 settimane ho ripetutto le analisi e l’urinocultura e pozitiva a e.coli col la la carica 100000 cfu/ml. Sono molto preocupata perche questo battere non va via. Bevo molto acqua e cranberry ho preso anche fermenti lattici. Che poso fare ora? Aiutatemi.

  • #38212 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Ci deve essere qualche sacca dove il batterio si annida e si moltiplica , deve fare un’ecografia al rene, veda se ci sono microcalcoli.
    E’ stata isterectomizzata ?

  • #38216 Risposta

    Nensi

    Io ho 30 anni.sposata da un anno
    Ho fatto l’ecografia e non ho dei microcalcoli e ne anche sonno isterectomizata. Sono preucupata perche ho fatto tanti uroculture ed ho presso gli antibiotici e cranberry ed eschericia coli non va via. Che cosa mi sugerite? La carica bateriale 100000cfu/ml

  • #38219 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Deve fare una visita specialistica urologica ed una cistoscopia.


Rispondi a: analisi delle urine
Le tue informazioni: