chiarimento su aumento valore amilasi

Analisi del sangue Forum Discussioni ed opinioni chiarimento su aumento valore amilasi

Questo argomento contiene 12 risposte, ha 7 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Alessandro 10 mesi, 2 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #2344 Risposta

    anny
    Membro

    ciao a tutti chiedo urgentememte cosiglio per il mio valore dell’amilasi in aumento da un anno a oggi arrivando a 500 ho fatto un’ecografia al pancreas ma tutto a posto cosa posso fare?

    vecchi anna lisa

  • #8254 Risposta

    Ernesto N
    Membro

    Ciao Anny,

    se hai pazienza, prova leggere il seguente dialogo:

    http://www.analisidelsangue.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=1834

    Ciao

    Ernesto

  • #8323 Risposta

    salve, sono il papà di un bibmbo di 12 anni, il quale sabato mattina manifestava crambi allo stomaco.
    Lo abbiamo portato in ospedale dove sono iniziate tutte una serie di ontrolli, gli hanno riscontrato dei valori di AMILASI e LIPASI leggermente alterati. ad ogggi dopo 3 giorni di digiuno e flebo e nonostante tutte i controlli TAC compresa non manifestano irregolarità ad eccezione che i valori sopra citati aumentano ad ogni controllo: AMILASI 424 LIPASI 583.
    I medici non sanno dare spegazioni precise nonostante il bimbo non sente più nessun fastidio.
    Spero di ricevere delucidazioni e vi ringrazio anticiatamente.

  • #8324 Risposta

    Ernesto N
    Membro

    Ciao Gianniplacido,

    tu porti il caso clinico di tuo figlio,
    e da parte mia non so proprio come esserti d’aiuto, purtroppo non sono un medico.

    Potrei solo spiegarti qualche termine o questione scientifica che non ti é chiara,

    i miei auguri per il bambino

    Ciao

    Ernesto

  • #8326 Risposta

    buongiorno Ernesto e grazie lo stesso,
    purtroppo quello che non mi spiego è perchè il bimbo alle prime analisi i valori erano regolari e dopo il ricovero si sono triplicati.
    i dolori che lui aveva e per cui è stato ricoverato sono scomparsi, non potrebbe essere stato qualche farmaco che gli hanno dato ad aver fatto alterare i valori delle AMILASI E LIPASI?
    Ti saluto e di nuovo grazie.

    Originariamente inviato da Ernesto N

    Ciao Gianniplacido,

    tu porti il caso clinico di tuo figlio,
    e da parte mia non so prprio come esserti d’aiuto, purtroppo non sono un medico.

    Potrei solo spiegarti qualche termine o questione scientifica che non ti é chiara,

    i miei auguri per il bambino

    Ciao

    Ernesto

  • #8328 Risposta

    Ernesto N
    Membro

    Ciao Gianniplacido,

    ti riporto un estratto di uno scritto della rete:

    http://www.healthline.com/galecontent/amylase-and-lipase-tests

    “In acute pancreatitis, plasma amylase becomes elevated two to 12 hours after an episode of acute abdominal pain. Levels peak in 12-72 hours, usually reaching two to six times the upper limit of normal, then return to normal by four days. Amylase is a small protein and is excreted in urine in significant quantities. Urinary amy-lase rises in parallel with plasma amylase, but reaches higher levels and remains elevated for seven to 14 days. Renal excretion of amylase is increased in pancreatitis, and the ratio of amylase to creatinine clearance is a more specific test for acute pancreatitis than is plasma amylase. Lipase in plasma becomes abnormal four to eight hours following an episode of acute pancreatitis, reaches a peak level two to 50 times normal in approximately one day, and remains elevated for seven to 10 days. Recently, serum and urine levels of trypsinogen-2 have been shown to be very sensitive and specific indicators of pancreatits, but assays are not yet widely available.

    é un’informazione che no so quanto pertinente al quadro di tuo figlio

    Ciao
    Ernesto

  • #8329 Risposta

    Grazie Ernesto, ho apprezzato molto la tua disponibilità e l tue informazioni, propio in questo momento i medici ci hanno comunicato che i valori stanno scendendo, quindi si spera che sia stato un fenomeno analogo a quello riportato nel tuo allegato.
    Ti terrò informato sugli sviluppi futuri.
    Di nuovo grazie.

    Originariamente inviato da Ernesto N

    Ciao Gianniplacido,

    ti riporto un estratto di uno scritto della rete:

    http://www.healthline.com/galecontent/amylase-and-lipase-tests

    “In acute pancreatitis, plasma amylase becomes elevated two to 12 hours after an episode of acute abdominal pain. Levels peak in 12-72 hours, usually reaching two to six times the upper limit of normal, then return to normal by four days. Amylase is a small protein and is excreted in urine in significant quantities. Urinary amy-lase rises in parallel with plasma amylase, but reaches higher levels and remains elevated for seven to 14 days. Renal excretion of amylase is increased in pancreatitis, and the ratio of amylase to creatinine clearance is a more specific test for acute pancreatitis than is plasma amylase. Lipase in plasma becomes abnormal four to eight hours following an episode of acute pancreatitis, reaches a peak level two to 50 times normal in approximately one day, and remains elevated for seven to 10 days. Recently, serum and urine levels of trypsinogen-2 have been shown to be very sensitive and specific indicators of pancreatits, but assays are not yet widely available.

    é un’informazione che no so quanto pertinente al quadro di tuo figlio

    Ciao
    Ernesto

  • #8330 Risposta

    Ernesto N
    Membro

    Ciao Giaqnniplacido,

    speriamo che le cose continuino così,

    se i medici non ti hanno spiegato questo fenomeno di un posibile ritardato aumento degli enzimi pancreatici plasmatici, é perché loro stessi volevano capire meglio cosa accadeva, parlare dopo é sempre facile…
    poi magari cercheranno di capire il perché di questo episodio,

    Facci sapere ed auguri

    Ernesto

  • #8343 Risposta

    Suyen
    Membro

    Ciao a tutti, chiedo un vostro AIUTO in merito ad un problema di amilasi e lipasi alte (max 185).
    Mio padre soffre di diabete(curato con SUGUAN M) e ipertensione (curato con TAREG 160)e agli inizi di Maggio è stato ricoverato in pronto Soccorso in seguito ad uno svenimento di circa 2/3 minuti dopo pranzo.in seguito agli accertamenti effettuati abbiamo riscontrato i valori nel sangue fuori norma. Nel pomeriggio di oggi verrà sottoposto a un’ecografia dell’addome. C’è qualcuno che può aiutarmi ad avere risposte più chiare e/o se il valore può essere associato all’assunzione dei farmaci o ad una dieta non molto “regolare”???
    Un GRAZIE DI CUORE anticipato a chi vorrà aiutarmi!

    Suyen

  • #8465 Risposta

    icop
    Membro

    salve a tutti,volevo kiedere una cortesia..mia madre in seguito alle analisi complete ha riscontrato valori alti per quanto riguarda amilasi e lipasi..gli è stata sggerita urgente un ecografia all’addome…mi piacerebbe sapere cn molta sincerità se questi sono sintomi ke potrebbero ricondurre ad un tumore al pancreas siccome ho letto su intrnet ke è fra le probabili ipotesi..gradirei una risposta seria e sinceragrazie in anticipo..

  • #8466 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    E’ nelle possibiltà. Ma prima di pensare all’ipotesi peggiore, andrei cauto :
    Potrebbe essere una pancreatite, senza per forza essere un tumore.
    Fai i passi che ti consigliano i medici in primis l’ecografia.

  • #19450 Risposta

    Alessandro
    Partecipante

    Per approfondire il tema AMILASI consigliamo la lettura di questo articolo:
    http://www.analisidelsangue.net/amilasi-alta-totale-pancreatica-valori/

  • #19492 Risposta

    Alessandro
    Partecipante

    Per approfondire il tema LIPASI consigliamo la lettura di questo articolo:
    http://www.analisidelsangue.net/lipasi-alta/

Rispondi a: chiarimento su aumento valore amilasi
Le tue informazioni: