Coagulazione

Tag: 

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Arianna 4 mesi, 3 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #33422 Risposta

    Arianna

    Salve Dottore, dire che sono preoccupare e’ dire poco. Ho fatto un prelievo in cui hanno riempito varie provette perché è un controllo con molte voci, alla voce coagulazione è scritto ripetere prelievo di pt ptt fibrinogeno. Ad antotrpmbina dice prelievo errato. All’accetazione ovviamente non sapevano perché. Esami fatto in ospedale. Per fortuna emocromo ok. Questi esami sono sempre usciti bene nei seri laboratori dove li effettuo e l’ultima volta fatti a gennaio. Ora il medico ha voluto li facessi in ospedale perché dice che sono più affidabili. Il profilo coagulativo l’ho fattto perché mi escono lividi agli arti da alcuni mesi. Sono in ansia assurda e domani vorrei rifarli all’ambulatprio perche quell’ospedale è lontano da me e nessuno risponde al telefono

  • #33428 Risposta

    arianna

    premetto che questi tests coagulativi li faccio sempre e risultano sempre normali, l’ultima volta a gennaio….diciamo che i medici propendono alla causa immunologica per i miei disturbi infatti ho c3 alterato. Inoltre aggiungo che avendo vene molto profonde anche quel gg c’è stata molta difficoltà e la vena mentre aspravano scappava dicevano

  • #33429 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Non deve preoccuparsi per il risultato di queste analisi ma molto probabilmente il sangue si sarà coagulato in provetta e non è stato possibile eseguire i test.

  • #33431 Risposta

    Arianna

    Lo spero perché da oggi ho l’angoscia più totAle….domani lo ripeterò in laboratorio. Non capisco perché i medici devono dire che all’ospedale solo più attendibili…io li faccio sempre in laboratori qualificati dove vanno ogni mattina centinaia di persone e i referti vengono dati il prima possibile

  • #33434 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    E’ l’eterno dilemma tra pubblico e privato
    Comunque il medico ha facoltà di consigliare non costringere e lei ha libera scelta su dove andare.

  • #33437 Risposta

    Arianna

    E’ la prima volta che vado nel pubblico e non posso che esprimere un giudizio negativo e non sono la sola. Inoltre gli esami rpitinari non credo che siano più attendibili nel pubblico. Diciamo che alcune analisi antocorpali come gli ANA me le hanno mandate in service fuori e quindi magari farli in ospedale dove li analizzano direttamente è meglio ma per gli screening classici non posso che prediligere il mio laboratorio di sempre


Rispondi a: Coagulazione
Le tue informazioni: