emocromo

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  betta 9 anni, 1 mese fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1846 Risposta

    betta
    Membro

    salve a tutti..spero possiate aiutarmi, ho 52 a e da due mesi sono inc ura con tapazole per ipertiroidismo da tiroidite autoimmune, nn ho particolari effetti collaterale e gli ormoni tiroidei ft3 e ft4 stanno rientrando nei limiti mentri il tsh resta a 0,001.la mia preoccupazioe sono i valori dell’emocromo. prima della cura (dalla quali è risultato l’ipertiroidismo)avevo leucociti a 5,20 (li ho bassi per natura da sempre)ora 4,18.so che questo è un effetto della cura, ma noto anke un decremento di mch.mcv e mchc (che però restano nella norma), mentre ematocrito ed emoglobina ed eritrociti sn normale..che può essere?l’endocrinologa dice di nn preoccuparsi che è tutto a posto..anzi mi ha detto di continuare altri 20 gg la cura e poi di rifare analisi e visita di controllo..ma io son preoccupata..nn vorrei che quasta tiroidite autoimmune sia la spia di qualke altra malattia..grazie per l’attenzione

  • #6561 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Concordo con l’endocrinologa. L’andamento del suo emocromo e’ ancora compatibile con le normali fluttuazioni dei nostri valori nel tempo e non indica niente di patologico e men che meno una relazione con la tiroidite autoimmune, che DEVE essere continuata a curare .

  • #6566 Risposta

    betta
    Membro

    La ringrazio vivamente..e sicuramente seguirò quanto mi ha detto cordiali saluti


Rispondi a: emocromo
Le tue informazioni: