Emocromo-PIastrine Basse

Analisi del sangue Forum Discussioni ed opinioni Emocromo-PIastrine Basse

Questo argomento contiene 7 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da  blerta 8 anni fa.

  • Autore
    Articoli
  • #777 Risposta

    simona79
    Membro

    Ciao a tutti,
    pochi giorni fa mi è successa una cosa allucinante e mi piacerebbe raccontarvela per avere anche un vostro parere.
    Premetto che ho 27 anni non fumo il mio peso è quasi perfetto anzi dovrei ingrassare di almeno due kg.
    Assumo la pillola anticoncezionale yasmine da cinque mesi così il ginecologo mi prescrive tutti gli esami del caso per vedere come stanno le cose.
    Ci sono alcuni valori che non vanno come il colesterolo totale a 267 mg/dl e stranamente anche i trigliceridi a 279 mg/dl, premetto che non sono una gran mangiona ma in passato anche con altre pillole anticoncezionale il mio assetto lipidico si era u npò sballato ma poi sempre tornato nella norma finita la terapia anticoncezionale.
    Diaciamo che questo me lo potevo anche aspettare mi prende un colpo quando leggo il risultato dell’emocromo 🙁 vi giuro io sono molto ansiosa ed emotivo e vendendo quel risultato stavo morendoo letteralmente.
    Globuli bianchi a 10550/mmc (4500-9000)
    conteggio piastrine 23 migliaia/mmc (150-400)
    Questi risultati ottenuti con il prelievo di martedì.
    Corro dal mio medico curante il quale allibito mi rifà fare subito gli esami, il sabato 4 giorni dopo il primo prelievo mi reco in un laboratorio privato rifaccio l’emocromo:
    globuli bianchi nella norma ringraziando dio mentre le piastrine erano scese a 15 migliaia/mmc, mi viene da piangere a ripensarci.
    Non vi dico i pensieri che mi passavano per la testa V .
    Chiamai il mio medico curante mi disse che il lunedì mattina sarei dovuta andare al pronto soccorso per rifare tutto di nuovo.
    Andai al pronto soccorso mi rifecere gli esami del sangue
    emocromo tutto nella norma tranne le piastrine che rispetto a sabato si erano alzate a 64 migliaia/mmc cmq sempre basse, mi fanno un esame che si chiama EMOCROMO CITRATO il quale ringraziando Dio risulta normale piastrine 230 migliaia/mmc e poi mi fanno anche un esamo che si chiama strisciata di sangue in vitro per vedere la situazione delle cellule.
    Mi dicono che l’emocromo in citrato non cambia se non nel tipo di esecuzione rispetto all’emocromo normale allora io mi chiedo ma cos’ha il mio sangue che non va?Visto che fino a quel momento non avevo mai avuto problemi con le piastrine.
    Loro mi dicono di stare tranquilla cheè un buon segno avere le piastrine a quel livello e che potrebbe essere la pillola che prendo a causarmi questo piccolo difetto nell’interpretazione delle piastrine in un emocromo normale ma per far questo ho bisogno uno di sospendere la pillola e di fare poi una visita ematologica.
    Io mi sono molto spaventa tantissimo credetemi che tremo ancora mentre vi scrivo queste cose e le scrivo perchè magari qualcuno al mio posto si è trovato nella medesima situazione o magari (spero MAI) ci si troverà e saprà come comportarsi subito.
    Grazie a tutti coloro che mi risponderanno.
    S.

  • #4553 Risposta

    simona79
    Membro

    Ho visto che in molti avete letto la mia storia ma nessuno mi ha lasciato un commento.
    Nessuno si è mai trovato nella mi stessa situazione?
    C’è qualcuno che ogni volta che controlla il valore delle piastrine deve richiedere l esamente in citrato?
    Spero di leggere qualcuno

  • #4554 Risposta

    paolo_p
    Membro

    Cara Simona, credo che il tuo messaggio sia talmente tecnico che solo dei medici possono darti dei pareri, io non lo sono, ma ci sono alcuni medici e laureandi in medicina iscritti a questo forum che possono risponderti.

    Il mio consiglio è di non preoccuparti più di tanto, in ogni caso essere preuccupata o no non cambia le cose, anzi, in uno stato d’animo sereno e positivo le nostre difese immunitarie rispondono meglio e c’è più benessere fisico generale.

    Fai gli esami e gli accertamenti del caso, quando hai fatto quel che dovevi fare, archivia questo nella tua mente e pensa ad altro.

    In bocca al lupo per tutto!

  • #4558 Risposta

    babbizzone
    Membro

    anch’io la penso come paolo, ma farei anche una visita ematologica.
    auguri

  • #4590 Risposta

    simona79
    Membro

    Grazie ragazzi per le vostre risposte.
    Ho rifatto gli esami dell emocromo con il metodo in citrato e ringraziando il Signore le piastrine aveva un valore normale.
    La spiegazione che mi è stata data è che il problema non sta nel mio sangue ma nella procedura in cui viene fatto l esame.
    Ossia il metodo in citrato non è altro che una provetta contenente appunto citrato che non permette al sangue di seccarsi questo però mi spiegavano che non significa che il mio sangue abbia qualcosa che non va.
    Speriamo che si sia risolto tutto mi sono presa una paura che me la ricorderò finchè campo.
    Spero che questa testimonianza possa essere utile a coloro che magari oggi si trovano nella medesima situazione.

  • #4841 Risposta

    foligno76
    Membro

    ciao come vanno le cose?
    fammi sapere

  • #6251 Risposta

    simona79
    Membro

    Ciao a tutti,
    ho fatto una visita da un ematologo il quale mi ha spiegato che non è un problema del mio sangue ad avermi causato quell’episodio ma bensì dalla macchina che “legge” il sangue.
    Mi consigliato ogni volta sia necessario fare un esame di chiedere sempre l’emocromo in citrato.
    Simona

  • #8363 Risposta

    blerta
    Membro

    ? Ciao simona.Penna che ho letto questo problema mi ha dispiacuto peche anche io ho soferto tanto.In anzi tutto chiedo scusa a tutti perche non sono italiana e magari facio qualche errore mentre che sto scrivendo.IO ho 24 anni e sono la mamma da 3 anni.Ho scoperto qusta malatia quando sono rimasta in cinta che sempre sono stata in buona salute.Ho seguito tanto terapie pero niente da fare.2 anni fa ho fatto 2 volte i anlisi del midolo per vedre il midolo e poi ho dovuto togliere la milza perche le piastrine erano 1000 migliaja,ma non è che dopo tutto andava bene le piastrine non si salivano,e di nuovo medicine.Per fortuna i medici hano trovato la medicina giusta.Infatti a me mi faceva strano perche anche i medici non capivano da dove viene questo malatia.Adesso da un anno che le esame vano bene pero facio i controlli ogni 3-4 mesi e non prendo nessuna medicina.simona ti dico non ti preoccupare che tutto andra bene.In bocca lupo per tutto.


Rispondi a: Emocromo-PIastrine Basse
Le tue informazioni: