EOSINOFILI (C.A. DOTT DRUMMA)

Analisi del sangue Forum Discussioni ed opinioni EOSINOFILI (C.A. DOTT DRUMMA)

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Alessandro 11 mesi, 4 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1117 Risposta

    mmm
    Membro

    Egregio dottore,

    stò leggendo in questo momento il referto dell’esame del sangue eseguito la settimana scorsa.

    Da tale referto risulta il seguente valore “sballato”:

    Eos 7,8% (range 0,0 – 7,0%)

    Sempre con riferimento agli eosinofili, tuttavia, nel medesimo referto viene indicato (senza indicazione di valore “sballato”):

    Eos 0,6 m/mm3 (range 0,0 – 0,7 m/mm3).

    Per quanto sopra, Le sarei grato se potesse cortesemente indicarmi se il valore “sballato” degli eosinofili deve ritenersi preoccupante.

    Le fornisco, a tal fine, le seguenti ulteriori indicazioni (augurandomi che siano utili):

    – ho 32 anni e non ho particolari disturbi fisici;
    – gli altri valori del referto risultano nella norma;
    – non mi risulta di soffrire di allergia;
    – ho sempre sofferto di psoriasi (che in questo momento mi pare sopita, avendo solo qualche rara manifestazione).

    Grazie in anticipo per la sua disponibilità.

  • #5077 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Un valore di poco al di sopra del limite massimo non indica una patologia, piuttosto l’esigenza di ricontrollarlo nel giro di un mese per vedere se aumenta o ritorna nel range.
    Nello specifico gli eosinofili aumentano in caso di allergie o di parassitosi intestinali ma il loro valore percentuale raggiunge limiti molto piu’ alti in questi casi.
    Quindi stia tranquillo.

  • #5079 Risposta

    mmm
    Membro

    Grazie molte Dottore per la Sua risposta.

  • #20187 Risposta

    Alessandro
    Partecipante

    Per approfondire il tema EOSINOFILI consigliamo la lettura di questo articolo:
    https://www.analisidelsangue.net/eosinofili-alti-bassi/

  • #21687 Risposta

    Alessandro
    Partecipante

    per approfondire il tema PSORIASI consigliamo la lettura di questo articolo https://www.analisidelsangue.net/psoriasi/


Rispondi a: EOSINOFILI (C.A. DOTT DRUMMA)
Le tue informazioni: