Esame Psa

Tag: 

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Alessandro 1 anno, 3 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #2995 Risposta

    aldo51
    Membro

    Gent.Dott.scusi se La disturbo, mi chiamo aldo anni 62 pensionato soffro di IPB dal 2009 Ultima visita urologica 30/03/2012 ,referto:Disturbi tipici da ostruzione cervico prostatica. (Sono in cura con L’urologo di fiducia, e faccio la visita di controllo una volta all’anno privatamente)
    Gia’ nota la presenza di voluminoso adenoma prostatico,PSA stabile da alcuni anni.
    Data 17/08/2005
    Psa Totale 2.20 Libero non significativo
    data 23/02/2009
    Psa totale 3.87 Libero 23
    data 09/02/2010
    Psa totale 3.27 Libero 28
    In data 30 /05/2010 incomicio la cura con Avodart e Omnic
    data 10/01/2011
    Psa totale 2.76 Libero 20
    data 03/06/2011
    Psa totale 2.63 Libero 22
    data 26/10/2011
    Psa totale 2.38 Libero non significativo
    data 08/02/2012
    Psa totale 2.84 Libero 18
    data 07/01/2013
    Psa totale 2.27 libero non significativo
    Ecografia in data 20/05/2010
    > Prostata di diametri max.di circa 7,7x 5,3 x 6,7 cm con formazione pseudonodulare craniale al lobo medio ipoecogena di circa 5,8×3,9 cm di diametri assiali,residuo vescicale post-minzionale di 45 ml
    Obiettivamente nulla alle logge renali ne’ lungo i decorsi ureterali
    Prostata aumentata di volume x 2 adenomatosa non sospetta e non dolente.Il paziente viene informato sulle possibilita’ terapeutiche rappresentate dalla chirurgia disostruttiva (adenomectomia) o proseguire la terapia con Avodart e Omnic
    Dott.Le scrivo per avere un consiglio quando Ha un attimo di tempo, siccome da solo non so decidermi
    Al momento attuale sto relativamente bene e non ho difficolta’ di minzione,ne’ mi alzo di notte,pero’ a questa situazione e quasi normale,alterno altri periodi in cui per urinare devo fare molto sforzo (tipo torchio, comprimendo l’addome) e urino con grande difficolta’,e il getto molto debole per fortuna che i giorni sono pochi
    Se fossi sempre come adesso che Le sto scrivendo e sto bene non ci penserei,ma quando ho problemi penso a farmi operare.che cosa devo fare secondo Lei Dott.Procedere con la cura Omnic piu’ Avodart che e’ da due anni che seguo attentamente o fare l’intervento?
    Incomincio a Ringraziarla in anticipo in attesa di una risposta

  • #20863 Risposta

    Alessandro
    Partecipante

    Per approfondire il tema PSA consigliamo la lettura di questo articolo:
    https://www.analisidelsangue.net/psa-alto-libero-totale/



Rispondi a: Esame Psa
Le tue informazioni: