ESAMI SANGUE CON ASTERISCO

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da   5 mesi, 2 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #19282 Risposta

    CHIARA

    SALVE,
    QUESTA LA MIA SITUAZIONE DEGLI ESAMI DEL SANGUE, CON DUE ASTERISCHI. DEVO PREOCCUPARMI?
    DONNA DI ETA’ 32, CON NESSUN SINTOMO NEGATIVO, NEMMENO UN RAFFREDDORE.
    GRAZIE PER LA GENTILE COLLABORAZIONE
    CHIARA

    Formula leucocitaria
    *Neutrofili % 34,9 * 40,0 – 70,0
    *Linfociti % 51,1 * 15,0 – 45,0
    Monociti % 12,1 0,0 – 12,5
    Eosinofili % 0,8 0,0 – 5,0
    Basofili % 1,1 0,0 – 2,0

    Formula leucocitaria (valore assoluto)
    Monociti mila/uL 0,7 0,0 – 1,1
    Eosinofili mila/uL 0,0 0,0 – 0,5
    Basofili mila/uL 0,1 0,0 – 0,2
    Neutrofili mila/uL 2,1 1,8 – 7,0
    Linfociti mila/uL 3,0 1,0 – 4,8

    Piastrine (PLT) mila/uL 278 150 – 450

  • #19285 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Si tratta di una formula invertita, ovvero dei linfociti che superano in percentuale i neutrofili. Questa condizione può essere momentanea, causata da un’infezione virale non necessariamente sintomatica oppure persistere da molto tempo per diminuita produzione di neutrofili da parte del midollo.
    Nella sua condizione visti anche i valori assoluti nella normalità, non mi sembra un quadro preoccupante.
    Ricontrolli i valori nel passato e ripeta tra un mese l’emocromo.

  • #20538 Risposta

    Alessandro
    Partecipante

    Per approfondire il tema LINFOCITI consigliamo la lettura di questo articolo:
    https://www.analisidelsangue.net/linfociti/


Rispondi a: ESAMI SANGUE CON ASTERISCO
Le tue informazioni: