gammopatia di tipo igG kappa

Analisi del sangue Forum Discussioni ed opinioni gammopatia di tipo igG kappa

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Ernesto N 8 anni, 9 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1960 Risposta

    stefaniab74
    Membro

    Buongiorno,ho effettuato delle analisi di controllo di alcuni valori alterati a seguito di una grave reazione allergica ad un antibiotico.Nella lettura si sono ritrovati i seguenti valori alterati:
    C3 :65 mg/dl (basso) ma in lieve rialzo rispetto al precedente.
    neutrofili 37.2% (basso)
    Lynphociti 47,2% (alto)
    eosinofili 8,2% (alto)
    Altri valori come Azoto ureico,creatinina,proteine totali,IgA,IgG,IgM,C4,TAS,fibrinogeno,globuli rosssi e bianchi,piastrine sono nella norma.
    Anche le frazioni di Albumina ,alfa1 e 2,gamma nella norma.
    Risulta lievemente basso il Beta 7.3%
    Ma tra le note risulta una modesta gammopatia di tipo IgG kappa.
    Vorrei ,se possibile,avere un chiarimento se questa gammopatia è in stretta correlazione con il complemento C3 e se si tratta di un’inizio di qualche malattia autoimmune.
    Ringrazio anticipatamente per l’attenzione posta al mio problema ed invio i miei più distinti saluti.
    Stefania.

  • #7005 Risposta

    Ernesto N
    Membro

    Ciao Stefania,

    ti premetto che non sono un medico,

    sei stata abbastanza chiara nell’esporre il tuo problema; dal momento che queste analisi sono state fatte per un grave motivo occasionale, che tu riferisci essere stato di tipo allergico, mi chiedevo se ti stava già seguendo qualche medico, e se gli hai fatto vedere anche queste analisi

    Ciao

    Ernesto

  • #7079 Risposta

    magico
    Membro

    buonasera a tutti, da valori di bilirubina indiretta un po’ alti ( che ho scoperto da circa 15 anni), finalmente il dottore mi ha fatto fare degli esami piu’ approfonditi per vedere se effettivamente ho la sindrome di gilbert. Questi esami sono: test di coombs indiretto,reticolociti e G6PDH. A me interessava sapere se e’ possibile: il perche’, da queste analisi cosa si vede ed i valori medi min-mas dei risultati.Mi hanno dato i risultati dei reticolociti senza campi di controllo.
    NEUT 4,24
    LYMP 2,42
    MONO 0.48
    EO 0.16
    BASO 0.04
    RET 1.77
    IRF 11.9
    LFR 88.1
    MFR 10.6
    HFR 1.3
    Se gentilmente posso avere qualche delucitazione.Vi ringrazio anticipatamente e complimenti per questo sito. grazie MAGICO

  • #7081 Risposta

    Ernesto N
    Membro

    Ciao magico,

    immagino che guardare tutte quelle sigle, e senza valori normali per un raffronto, non faccia un bell’effetto.

    Però questo dipende dal fatto che sono analisi un po’ particolari, introdotte abbastanza di recente, io é la prima volta che le vedo.

    Leggi le informazioni su questi due siti, ma attento a non prendere per valori normali quelli che troverai su di essi perché sarebbe arbitrario, é il laboratorio dove hai fatto le analisi che eventualmente avrebbe dovuto indicarti i relativi limiti, questi possono variare.

    http://www.simel.it/files/download/430_dw.pdf

    http://www.sipps.it/pdf/fimp2005/Nobili.pdf

    Lo scopo con cui ti invio questi file non é quello che tu ti faccia una autodiagnosi… dovrebbe essere un aiuto per quando parlerai con il tuo dottore, così avrai modo di comprenderlo meglio.

    Ciao
    Ernesto


Rispondi a: gammopatia di tipo igG kappa
Le tue informazioni: