misuratore di colesterolo e analisi in laboratorio

Analisi del sangue Forum Discussioni ed opinioni misuratore di colesterolo e analisi in laboratorio

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Admin 1 anno, 1 mese fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1775 Risposta

    simona79
    Membro

    Buongiorno
    ho 28 anni 152cm per 41 kg.
    Ho acquistato la macchina per misurare il colesterolo a casa:
    Accutrend GC di Roche.
    Avendo eseguito due misurazioni che davano esito 190 mg/dl non a digiuno e 160 mg/dl a digiuno sono andata in laboratorio sabato per eseguire le analisi il risultato è stato:
    colesterolo totale 290 mg/dl fino a 200
    colesterolo hdl 70 mg/dl > 45
    trigliceridi 110 mg/dl da 40 a 170
    colesterolo ldl 198 mg/dl fino a 150
    Sottolineo che sabato dopo il prelievo tornata a casa mi sono misurata il colesterolo sempre a digiuno con l apparecchio Accutrend GC di Roche con il risultato di 160 mg/dl.
    Ho seguito passo passo le istruzioni su come eseguire l esame nel libretto illustrativo dell’apparecchio facendo attenzione ad analizzare la seconda goccia di sangue e l unico dubbio che mi sorge è quello forse di non aver fatto un buco abbastanza profondo sul dito anche se il pungiglione delle lamelle per eseguire il prelievo ho avuto cura di inserirle fino in fondo per tutta la loro lunghezza.
    Il 20 marzo (ancora prendevo la pillola anticoncezionale fedra) i risultati degli esami del sangue fatti in laboratorio erano:
    COLESTEROLO 338 mg/dl inf. a 200
    HDL 72 mg/dl F sup. a 50
    TRICLICERIDI 218 mg/dl (50-170)

    Il 5 aprile ho interrotto l assunzione della pillola anticoncezionale Fedra.
    Il 19 aprile due settimane dopo l’interruzione della pillola i valori sono:
    colesterolo totale 290 mg/dl fino a 200
    colesterolo hdl 70 mg/dl > 45
    trigliceridi 110 mg/dl da 40 a 170
    colesterolo ldl 198 mg/dl fino a 150

    La macchinetta mi ha illuso pensavo si fosse veramente abbassato invece… xx( in cosa potrei aver sbagliato a prelevare il sangue?
    Cosa ne pensa di questi nuovi valori potrebbe essere stata la pillola a farmeli alzare o sono destinata a prendere la statina?
    Quando l ho misurato a casa con l apparecchio ero tranquillissima in laboratorio invece in pieno panico perchè ho paura degli aghi ecc ecc Lo stress e l ansia possono influire sui risultati?
    Dal 20 marzo mi sono messa a dieta ferrea limitando drasticamente i grassi animali, salumi, uova, creme e iniziando a fare attività fisica.

    La ringrazio e le porgo distinti saluti.
    Simona

  • #6402 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Sulle analisi ” fai da te ” non mi pronuncio, sono laboratorista e troppo di parte…..
    Fai bene a cominciare la dieta e l’attivita’ fisica, ma dai valori che mi riporti credo che il medico ti dovra’ prescrivere delle statine.
    La pillola puo’ influire ma non fino a questi valori, credo piu’ in una predisposizione famigliare.
    Il prelievo non c’entra nulla.
    Un’osservazione il colesterolo non e’ la glicemia e non puo’ variare di tanto se il prelievo e’ fatto a digiuno o dopo aver mangiato……….
    medita……

  • #18844 Risposta

    Admin
    Amministratore del forum

    Per approfondire il tema COLESTEROLO consigliamo la lettura di questo articolo:
    https://www.analisidelsangue.net/colesterolo-hdl-ldl-alto-basso-valori/


Rispondi a: misuratore di colesterolo e analisi in laboratorio
Le tue informazioni: