piastrine alte

Questo argomento contiene 8 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  drumma 2 settimane, 6 giorni fa.

  • Autore
    Articoli
  • #20442 Risposta

    Eleonora

    `

  • #20443 Risposta

    Eleonora

    In seguito ad un’analisi del sangue il valore delle mie piastrine è stato di 771 a distanza di meno di un mese è di 889. In precedenza non ho mai avuto un valore alto delle piastrine.
    Ho 31 anni kg55 e h 1.63.
    Sto assumendo la cardioaspirina.
    Vorrei sapere da cosa può derivare e cosa può comportare. Problemi al cuore, leucemia???
    Ho effettuato un’ecografia alla milza, al fegato e alla tiroide ma non risulta nulla. Tutto regolare. Non ho nessun sintomo. Solo negli ultimi giorni se faccio uno sforzo in più (tipo nuotare) mi sento un pò affaticata. Sottolineo che non ho mai avuto tali problemi, anzi adoro nuotare e non mi sono mai stancata così velocemente.
    E’ vero che se supero il valore di 1000 piastrine sarà necessario rigenerare il sangue togliendo le piastrine in eccesso?
    Grazie
    Eleonora

  • #20460 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Il sentirsi stanchi è uno dei sintomi delle piastrine alte. Consiglio una visita ematologica per capirne le cause , ma senza allarmismi e senza pensare al peggio.
    La cardioaspirina le è stata data per questo episodio o la prendeva già prima e perché?

  • #21735 Risposta

    domenico

    buongiorno le chiedo cortesemente una informazione, sono donatore Avis da circa 20 anni, ultimamente mi hanno riscontrato valore piatrine 738 e pertanto mi hanno sospeso donazione per sei mesi ho ripetuto esame e valore 768, premetto che non fumo , non bevo alcolici poichè astemio e a parte la golosità per la cioccolata , che visti i valori ho ridotto drasticamente, non ho vizi particolari, conduco una vita normale e una volta a settimana gioco a calcetto con amici, il resto,le assicuro è noia, sono anche un donatore di Midollo Osseo ( ADMO ) da cosa potrebbe derivare il tutto e come posso io contribuire a rendere il valore nei limiti, grazie per la collaborazione.-

  • #21739 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    La cioccolata può continuare a mangiarla. Capire i motivi delle piastrine alte non è semplice come non è semplice farle ritornare normali. Le consiglio una visita ematologica e la cardioaspirina per evitare la loro aggregazione.
    Le dico anche che c è una corrispondenza con la celiachia.

  • #39236 Risposta

    Ylenia

    Buonasera a marzo ho fatto le analisi del sangue e il valore delle piastrine che il massimo dovrebbe essere 400000 io avevo un valore di 405000. Io per lavoro eseguo gli esami ematologici ogni anno e il valore delle piastrine si aggira sempre intorno a questo. È normale? Il mio medico mi ha detto di stare tranquilla perché è un valore normale.grazie per la risposta

  • #39244 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Siamo ancora in un valore accettabile di poco fuori il limite, da tenere sotto controllo.

  • #40942 Risposta

    Serena riviera

    Buonasera sono donatrice Avis ho 43 anni all’ultima donazione ho avuto come risultato delle piastrine 432 il medico Avis mi ha richiesto un esame di controllo fra un mese dalla donazione stessa, ho letto varie cose su internet e mi sto agitando? Cosa può essere questo rialzo del valore delle piastrine? È molto significativo oppure è appena sopra il valore massimo? Cosa potrei avere? Grazie e cortesi saluti serena Riviera

  • #40945 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Potrebbe essere un fatto episodico, può capitare un’immissione in circolo momentanea di più piastrine, ma tutto torna a posto.
    Invece di aspettare la prossima donazione faccia un’emocromo a breve per capire se il dato si ripete.



Rispondi a: piastrine alte
Le tue informazioni: