presenza di sangue nelle feci

Analisi del sangue Forum Discussioni ed opinioni presenza di sangue nelle feci

Questo argomento contiene 15 risposte, ha 11 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Alessandro 1 anno, 2 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #260 Risposta

    imacchi
    Membro

    Buongiorno, entro per la prima volta in questo sito e forum dettata dallo spavento: nelle feci, peraltro prodotto come sempre dolorosamente, ho avvistato parecchi filamenti rosso vivo, come degli elastici, come consistenza, e mi sono allarmata moltissimo, sono terrorizzata, premetto che è da giorni che ho un dolore alternativamente al basso ventre a dx e da qualche giorno nella stessa posizione ma dietro. In attesa che vada dal mio medico, a qualcuno è successo qualcosa di analogo? Premetto che non ho mangiato pomodori nè verdure rosse ieri. Grazie in anticipo
    Ivana

  • #3132 Risposta

    paolo_p
    Membro

    Citazione:


    Originariamente inviato da imacchi

    Buongiorno, entro per la prima volta in questo sito e forum dettata dallo spavento: nelle feci, peraltro prodotto come sempre dolorosamente, ho avvistato parecchi filamenti rosso vivo, come degli elastici, come consistenza, e mi sono allarmata moltissimo, sono terrorizzata, premetto che è da giorni che ho un dolore alternativamente al basso ventre a dx e da qualche giorno nella stessa posizione ma dietro. In attesa che vada dal mio medico, a qualcuno è successo qualcosa di analogo? Premetto che non ho mangiato pomodori nè verdure rosse ieri. Grazie in anticipo
    Ivana


    Salve Ivana (non sono un medico, quindi quel che ti dico non vale niente) qualche volta ho avuto indirettamente a che fare con questo problema con amici e famigliari, ci sono decine e decine di motivi piu’ disparati per cui questo puo’ accadere, puo’ essere una semplice infiammazione, emorroidi interne, diverticolite, cisti, allergie alimentari… quindi non essere spaventata e non pensare immediatamente al peggio, piuttosto vai tempestivamente a fare una visita specialistica e fai tutti gli accertamenti necessari, prima lo fai e prima ti levi il pensiero.

    In bocca al lupo per tutto e cerca di star serena.

  • #3133 Risposta

    imacchi
    Membro

    Grazie, grazie e grazie delle tue parole rassicuranti, ieri sera sono andata dal mio medico e per ora non mi ha prescritto esami specifici ma una analisi, confidando in un episodio isolato, secondo lui sono appunto una delle ipotesi che mi hai scritto anche tu, speriamo in bene, ancora grazie. Ivana

  • #3134 Risposta

    paolo_p
    Membro

    Citazione:


    Originariamente inviato da imacchi

    Grazie, grazie e grazie delle tue parole rassicuranti, ieri sera sono andata dal mio medico e per ora non mi ha prescritto esami specifici ma una analisi, confidando in un episodio isolato, secondo lui sono appunto una delle ipotesi che mi hai scritto anche tu, speriamo in bene, ancora grazie. Ivana


    Bene, sono contento che sei andata dal medico, fare visite e accertamenti e’ sempre la cosa migliore da fare, anche perche’ spesso si risolve tutto presto 🙂 A volte la mente ci gioca brutti scherzi quando ci sono in gioco le nostre paure, bisogna sempre cercare di star sereni e avere fiducia, e non vivere una vita da malati per morire sani, ma vivere in pieno ogni giorno (prendendosi cura di se stessi), poi domani… sara’ quel che dio vuole… oggi e’ tutto ok 😀 Un abbraccio.

  • #3740 Risposta

    riccardo
    Membro

    Buongiorno,
    scrivo con preoccupazione perche’ ho trovato nelle feci una specie di filimento rosso e nel pulirmi la carta igienica era sporca di angue.
    Si tratta di qualcosa di grave?

    grazie in anticipo

    Riccardo

    riccardo

  • #3741 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    probabilmente emorroidi. Fai una visita ed approfondisci.
    Per quanto riguarda l’esame del sangue occulto nelle feci, e’ buona norma farlo su tre campioni di feci raccolte in tre giorni consecutivi.
    Accertatevi che il laboratorio dove eseguirete l’esame sia aggiornato con kit di esami che non prevedono una dieta nei giorni precedenti come si faceva in passato (e non si dovevano nemmeno lavare i denti per tre giorni consecutivi) i test odierni permettono di discernere tra sangue vivo o digerito e sangue di animale ……inoltre quando nelle feci si osserva sangue rosso vivo e’ probabile ch eil problema sia del tratto finale dell’intestino come diceva paolo p il sangue occulto che piu’ preoccupa e’ di colore marrone scuro e viene dalle parti alte dell’apparato digerente……..
    buona domenica a tutti

  • #3745 Risposta

    Davide
    Membro

    Citazione:


    Originariamente inviato da riccardo

    Buongiorno,
    scrivo con preoccupazione perche’ ho trovato nelle feci una specie di filimento rosso e nel pulirmi la carta igienica era sporca di angue.
    Si tratta di qualcosa di grave?

    grazie in anticipo

    Riccardo

    riccardo


    Come Drumma anche io sono un medico. Concordo perfettamente con Drumma: probabilmente sono emorroidi, ma fai un controllo presto!
    Non fare solo analisi in un laboratorio, ma vai da un medico possibilmente proctologo… In bocca al lupo

  • #3919 Risposta

    amaguk
    Membro

    ciao a tutti…. il mio medico mi ha consigliato la ricerca di sangue nelle feci, mi sapete spiegare come si svolge l’esame?? in tre prelievi sucessivi o in uno solo?? non so come comportarmi…. anche perchè dove abito le analisi le fanno solo il lunedì e il giovedì..grazie per l’aiuto!

  • #3922 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    E’consigliabile ripetere il test per tre giorni consecutivi, per avere un negativo sicuro; cmq chiedi al laboratorio perche’ alcuni test richiedono una dieta particolare prima del test , come anche non lavarsi i denti nei tre giorni precedenti ( vecchi test ma cmq domanda )

  • #3942 Risposta

    amaguk
    Membro

    grazie mille! si, mi hanno dato una dieta: no carne rossa e no aspirina.. ma non mi hanno detto nulla dei denti :-(( speriamo bene, anche perchè non me lo hanno fatto ripetere per 3 giorni..
    speriamo sia attendibile..
    grazie ancora!

    Citazione:


    Originariamente inviato da drumma

    E’consigliabile ripetere il test per tre giorni consecutivi, per avere un negativo sicuro; cmq chiedi al laboratorio perche’ alcuni test richiedono una dieta particolare prima del test , come anche non lavarsi i denti nei tre giorni precedenti ( vecchi test ma cmq domanda )


  • #4097 Risposta

    marilu
    Membro

    Salve , è la prima volta che scrivo in questo forum, ho letto i messaggi inerenti al discorso della presenza di sangue nelle feci, il mio medico mi ha fatto fare l’esame su tre campioni, e dal risultato delle analisi sul terzo campione è risultato positivo.Non li ho fatto ancora vedere al mio medico, ho un pò di paura, inoltre ho fatto un emocromo completo e quello risulta a posto tranne due valori MCHC che è poco inferiore alla norma e HCT supera di poco il valore di riferimento… a cosa si riferiscono queste due sigle, hanno qualche legame con la presenza di sangue occulto?

  • #4547 Risposta

    humaa
    Membro

    Ho una cirrosi epatica e sono stato operato recentemente (2 volte) per noduli al fegato com chimioterapia in loco.

    Alcuni giorni dopo l’operazione (che deve essere ripetuta 3 o 4 volte fono a eliminazione totale dei noduli) le mie feci diventano molto scure, quasi nere.
    La prima volta che questo è successo (3 giorni dopo la prima operazione) si è pensato a melena e quindi a emorragia di varici esofagee. La gastroscopia, tuttavia, non ha evidenziato emorragie in corso. Duodeno e stomaco anch’ essi puliti e senza tracce di sangue o emorragie recenti. Varici esofagee visibili, ma senza tracce di sangue o emorragie.
    Le feci sono tornate normali dopo alcuni giorni e rimaste normali.

    12 giorni dopo la seconda operazione (avvenuta il 20 di dicembre) osservo nuovamente feci molte scure, quasi nere (a me sembrano nere).
    Fatte analisi al pronto soccorso è risultato un piccolo abbassamento della concentrazione di emoglobina (in media ho 15, l’ analisi recente ha mostrato circa 12).
    Sempre al pronto soccorso è stata fatta gastroscopia e nuovamente non si è evidenziato nulla di anomalo in stomaco e duodeno. Esofago sempre con varici violacee ma senza segni di sanguinamento recente.

    E’ melena oppure no?

    E’ possibile fare analisi delle feci per determinare la concentrazione di sangue?

    La mia pressione è lievemente bassa ma nei parametri normali e costante.

    Grazie
    Cordialmente
    Paolo

  • #7675 Risposta

    buongiorno a tutti, desidero avere risposta riguardo alle mie ultime analisi. sono un pò preoccupata poichè, avendo solo 21 anni, gli esami delle feci per il sangue occulto è risultato positivo per 2 volte ma solo e sempre sul terzo campione con risultato numerico(la prima volta) di 2038 quando il massimo è 200. Siccome sono stitica il medico mi ha consigliato di rifare l’esame per una seconda volta prescrivendomi uno sciroppo che mi avrebbe aiutata ad evaquare. Appunto nel ripetere l’esame il terzo campione è risultato nuovamente positivo. Ora devo fare la colonscopia che è sempre stata il mio incubo. mi hanno detto che è molto dolorosa e che è l’unico esame che in queste situazioni si deve fare. Sono preoccupata perchè vorrei capire che cos’ho subito, senza dover aspettare mesi per la colonscopia.
    grazie per l’attenzione.
    caterina

  • #7676 Risposta

    Luke57
    Partecipante

    Ciao, per quali motivi hai seguito il test per il sangue occulto nelle feci? Sei anemica? Hai avuto episodi di sanguinamento rettale?
    Alla tua giovane età il campionamento delle feci alla ricerca del sangue occulto non viene eseguito di routine, ecco perchè ti ho chiesto quelle cose. E’ chiaro che la colonscopia, a questo punto, è l’esame che deve seguire dopo l’appurata positività del test.
    L’esame può essere fatrto anche in fase di sedazione del paziente e quindi senza sentire o provare alcun tipo di dolore e/o disagio.
    Comunque, attendi anche il parere del dott. Drumma.

  • #7680 Risposta

    innanzitutto grazie per aver risposto. Il medico mi ha fatto fare gli esami delle feci, sia per sangue occulto che per batteri e miceti, perchè durante l’estate ho avuto 3episodi di vomito e dissenteria con forti dolori intestinali dopo aver mangiato dei wurstel la prima volta e la pizza la seconda volta. Si credeva quindi che io fossi allergica a qualche cibo, quando invece è risultato essere tutto negativo. é qui che il medico mi ha detto di fare l’esame delle feci. Ho ancora dolori intestinali recidivi, soprattutto nella parte bassa a sinistra della pancia e a volte faccio più fatica a digerire. Mi hanno anche detto che dipende molto dallo stress, ma non so quanto crederci anche se è vero che è un periodo molto stressante per me, nel quale accumulo molto nervosismo. grazie dell’attenzione

  • #22122 Risposta

    Alessandro
    Partecipante

    Per approfondire il tema SANGUE NELLE FECI consigliamo la lettura di questo articolo:
    https://www.analisidelsangue.net/sangue-nelle-feci/



Rispondi a: presenza di sangue nelle feci
Le tue informazioni: