strappo e rmn

Tag: ,

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  drumma 9 anni, 10 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1171 Risposta

    gianfranco
    Membro

    buongiorno sono gianfranco anni 44,in seguito ad un brutto strappo alla regione lombosacrale(stupidamente fatto in palestra) glielo avevo già scritto ma ora ho il risultato della RMN i risultati sono questi:all’altezza L4 posteriormente all’articolazione interapofisaria si rileva una immagine caratterizzata da ipointensità del segnale T1 PESATE E DA SPICCATA IPERINTENSITà DEL SEGNALE NELLE SEQUENZE T2 PESATE DI VEROSIMILE GENERICO SIGNIFICATO CISTICO(cisti sinoviale) volevo sapere se e quanto tempo ci andava per una eventuale ripresa di attività fisica (nuoto) e sopratutto se questa cosa era pericolosa.non ci sono ne ernie ne protrusioni.La ringrazio anticipatamente per una eventuale risposta grazie

  • #5194 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Se non ti da’ fastidio segni di compressione allora rimane li’ nella speranza che non aumenti di volume alcuni aspirano il liquido ma poi si riforma altri l’asportano chirurgicamente ma dipende dalla zona . Sulla ripresa sportiva parlane con un ortopedico.
    Cmq siamo fuori argomento del Forum.

Rispondi a: strappo e rmn
Le tue informazioni: