Toxo aviditá immatura

Questo argomento contiene 12 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  drumma 1 anno fa.

  • Autore
    Articoli
  • #18390 Risposta

    Francesca

    Salve Dott..
    Le spiego la mia situazione.
    A giugno 2015 ho fatto il toxo test:
    Igg 115
    Igm 6.35
    Avidity test igg 0.035
    Mi é stato detto che ho preso l’infezione

    Febbraio 2016 sono incinta di 9 settimane e rifatto il toxo test:
    Igg 61
    Igm 1.24
    Avidity test igg 0.168

    In un altro laboratorio ho rifatto toxo e altre analisi:
    Igg 53.40
    Igm 2.21
    Iga 30 (negativo: 0.00-4.99 dubbio: 5-40 positivo: >40)

    Avidity igg <15.0 (bassa aviditá: <15 intermedia: 15-30 alta: >30)

    Toxoplasma igg
    Igg 45 kda presente
    Igg 40 kda presente
    Igg 33 kda presente
    Igg 31 kda presente
    Igg 30 kda presente

    Toxoplasma igm
    Igg 45 kda assente
    Igg 40 kda assente
    Igg 33 kda assente
    Igg 31 kda assente
    Igg 30 kda presente

    Toxoplasma iga
    Igg 45 kda assente
    Igg 40 kda assente
    Igg 33 kda assente
    Igg 31 kda assente
    Igg 30 kda presente

    Referto: profilo anticorpale compatibile con infezione non primaria da toxoplasma gondii. Deficit di maturazione dell’aviditá

    Toxoplasma dna quantitativo negativo

    Vorrei capire meglio..
    Con questi valori ci sono rischi per il feto?
    Premetto che non sto facendo nessuna cura con rovamicina, mi é stato detto che é una normale gravidanza e che il feto non corre nessun rischio..
    Io sono preoccupata lo stesso, non riesco a stare tranquilla, vorrei sapere se posso fare altre analisi adesso o piú avanti..

    In attesa di una sua risposta la ringrazio anticipatamente

  • #18391 Risposta

    Francesca

    Correggo quanto scritto sopra:

    Toxoplasma igm
    Igm 45 kda assente
    Igm 40 kda assente
    Igm 33 kda assente
    Igm 31 kda assente
    Igm 30 kda presente

    Toxoplasma iga
    Iga 45 kda assente
    Iga 40 kda assente
    Iga 33 kda assente
    Iga 31 kda assente
    Iga 30 kda presente

  • #18393 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Ad occhio e croce non c’è nessuna infezione in atto, anche se non comprendo bene i valori limiti (cut off) delle IgM.
    Mi riscrive con più ordine i valori normali relativi alle varie classi di anticorpi per cortesia.

  • #18394 Risposta

    Francesca

    Immunoglobuline classe A 262.00 (70.00-400.00)

    Ultime analisi:
    Igg 53.40 (negativo: 0.00-3.90 dubbio: 4.00-7.99 positivo: >8.00)

    Igm 2.21 (negativo: 0.00-0.89 dubbio: 0.90-1.19 positivo: >1.20)

    Iga 30 (negativo: 0.00-4.99 dubbio: 5-40 positivo: >40)

    Avidity igg <15.0 (bassa aviditá: <15 intermedia: 15-30 alta: >30)

    Toxoplasma igg
    Igg 45 kda presente
    Igg 40 kda presente
    Igg 33 kda presente
    Igg 31 kda presente
    Igg 30 kda presente

    Toxoplasma igm
    Igm 45 kda assente
    Igm 40 kda assente
    Igm 33 kda assente
    Igm 31 kda assente
    Igm 30 kda presente

    Toxoplasma iga
    Iga 45 kda assente
    Iga 40 kda assente
    Iga 33 kda assente
    Iga 31 kda assente
    Iga 30 kda presente

    Le ho riportato tutto come scritto nel foglio.. Non c’é scritto altro

  • #18395 Risposta

    Francesca

    Ho notato che le igm delle ultime analisi sono di 2.21 quindi sono aumentate rispetto alle precedenti di 1.24
    I laboratori sono diversi.. Dipenderá da questo?

  • #18399 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    deve confrontare i valori normali dei due laboratori e vedere se si discostano o fare una proporzione.
    Comunque con quello che leggo allora l’infezione c’è ed è recente data anche la bassa avidità.
    Può mandarmi uno screen della risposta per cortesia sulla mia mail

  • #18400 Risposta

    Francesca

    Mi puó dare la sua email?
    Posso contattarla telefonicamente?

  • #18401 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum
  • #18403 Risposta

    Francesca

    Le ho inviato tutto per email

  • #18427 Risposta

    Francesca

    Valori di riferimento 1 toxo test:

    Igg 61 (negativo: <4 dubbio: >4 – <8 positivo: >8 )

    Igm 1.24 (negativo: <0.55 dubbio: >0.55 – <0.65 positivo: > 0.65 )

    Avidity test igg 0.168 (debole aviditá: <0.200 Intermedia: 0.200 – 0.300 forte: >0.300)

    Valori di riferimento 2 toxo test in un altro laboratorio:

    Igg 53.40 (negativo: 0.00-3.90 dubbio: 4.00-7.99 positivo: >8.00)

    Igm 2.21 (negativo: 0.00-0.89 dubbio: 0.90-1.19 positivo: >1.20)

    Iga 30 (negativo: 0.00-4.99 dubbio: 5-40 positivo: >40)

    Avidity igg <15.0 (bassa aviditá: <15 intermedia: 15-30 alta: >30)

  • #18432 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Gentile signora

    ora il quadro mi è più chiaro.

    Dunque andiamo con ordine.

    A luglio lei ha interrotto una gravidanza per infezione da toxoplasma.

    Per prassi avrebbe dovuto aspettare sei mesi per programmare una nuova gravidanza

    I risultati che vede oggi lasciano dubbi perché sono “disturbati” dalla precedente infezione che ha lasciato ancora il segno.

    Le IgM che sono gli anticorpi che testimoniano una recente infezione permangono elevati anche dopo mesi dalla guarigione e quindi
    in questo momento non ci sono d’aiuto per capire se ha nuovamente preso l’infezione

    solo ripetuti controlli nei prossimi 20 giorni ci diranno se le IgM stanno progressivamente aumentando, in caso di infezione in atto.

    Neanche l’Avidità ci aiuta che sarebbe il grado di maturità delle IgG e quanto più è alto tanto più e vecchia l’infezione
    ma essendo l’ultima infezione di luglio 2015 ecco che ancora non c’è maturità

    Ha fatto anche il test di seconda generazione (immunoblotting) che esclude un’infezione in atto.

    Concludendo per esperienza Le dico che i valori dubbi provengono dalla vecchia infezione e ad oggi lei non ha niente
    Anzi è probabile che le IgG presenti e provenienti dall ‘infezione del 2015 la proteggano da una nuova infezione.

    Quindi sarei abbastanza tranquilla e controllerei ancora

    a presto

  • #18446 Risposta

    Francesca

    La ringrazio Dott..
    La sua risposta mi ha tranquillizato..
    Vorrei chiederle un’ultima cosa..
    In maniera precauzionale é il caso che faccia una cura con rovamicina?

  • #18447 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    No,Segua la linea del suo ginecologo.

Rispondi a: Toxo aviditá immatura
Le tue informazioni: