toxoplasmosi

Questo argomento contiene 11 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  drumma 8 anni, 11 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #2057 Risposta

    francoriana
    Membro

    volevo sapere se se c’e’ un esperto in toxoplasmosi perche mi serve un consiglio per valutare gli esami

  • #7472 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Toc Toc c’e’ nessuno ?

    Esperti….? Boh……, ma tu poni la domanda … poi si vedra’ !

    Cmq sulla toxo e’ gia’ stato detto molto , prova a vedre altri thread.

  • #7474 Risposta

    francoriana
    Membro

    vi spiego la situazione mia moglie e’ incinta di 9 settimane e due gg dagli esami del sangue eseguiti il 25/09/2008 e’ risultato tutto a posto tranne la toxoplasmosi che ha dato i seguenti risultati igg 328(positivo >8.8) e igm 38(>10 presenti)a questo punto il nostro ginecologo in data 03/10/2008 ci fa fare il test di avidita’ che da il seguente risultato 0,32 moderata avidita’ il ranch e’ il seguente
    <0,30 bassa avidita’
    tra 0,30-0,35 moderata avidita’
    >0,35 alta avidita’
    volevo precisare che mia mogli ha avuto l’ultimo ciclo il 14/08/2008 ed il primo giorno utile per il concepimento e’ stato il 23/08/2008 dato che e’ stato il giorno del nostro matrimonio quindi il primo di rapporti non protetti
    cosa ne pensate e in particolare che datazione bisogna dare al toxo in base al test di avidita’

  • #7478 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Difficile stabilire una data .
    Il test deve essere eseguito tra una quindicina di giorni per vedere se il toxo M e’ in salita o in discesa. Vada allo stesso laboratorio e spieghi per bene la situazione di sua moglie cosi’ come ha fatto nel forum.
    L’avidita’ moderata farebbe pensare ad una infezione non recentissima ma non toglie completamente i dubbi

  • #7481 Risposta

    francoriana
    Membro

    grazie per la risposta
    comunque noi oggi abbiamo fatto il prelievo per ripetere il test dell’avidita’nel frattempo il ginecologo ci ha detto di prendere ROVAMICINA CP una compressa per 3 volte al giorno in attesa dei risultati!!
    per stare tranquilli dovremmo avere una diminuzione delle igm e un aumento dell’avidita’ giusto?

  • #7483 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Un aumento delle IgM e’ piu’ evidente in un cosi’ breve spazio di tempo (speriamo di no)

    l’Avidita’ ci mette un po’ di piu’ a variare ed e’ cmq il segno di quanto le IgG sono legate all’antigene (il toxoplasma) piu’ alto e’ il valore piu’ adese sono le IgG piu’ tempo e ‘ passato piu’ e ‘ vecchia l’infezione….

    non so’ se sono stato chiaro ……..

  • #7493 Risposta

    francoriana
    Membro

    ci fanno fare anche la valutazione delle iga
    che cosa si potrebbe desumere da quest’altro valore?

  • #7496 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    In realta’ il dosaggio delle IgA che compaiono precocemente (come le IgM ) in una infezione, non sono presenti in tutti i soggetti e perdurano a lungo, quindi non sono di grande utilita’ in una diagnosi di infezione acuta; probabilmente una loro positivita’ potrebbe indirizzare il medico verso una infezione recente. Ma ripetere il test dopo 2 – 3 settimane e trovare le IgM aumentate darebbe la certezza.
    Per completezza ma anche per rassicurarla , anche in una infezione “vecchia” le IgM possono persistere, anche per qualche anno.
    Cmq mi sembra che il ginecologo abbia gia’ cominciato la copertura antibiotica…..

  • #7570 Risposta

    francoriana
    Membro

    nuovo esame il 17/10/2008 in un altro laboratorio che ha dato i seguenti risultati igg 440 presenti igm 1,073 ( presenti con valori superiori a 0,78) iga 107 (presenti con valori superiore a 40)
    avidita’ igg 30% con la seguente spiegazione:
    inferiore a 15% infezione sicura nei tre mesi precedenti
    tra 15% e 25% infezione primaria non superiore a sei mesi
    maggiore di 25% infezione primaria avvenuta sicuramente dopo piu’ di tre mesi

    l’infettologo ci ha detto che per lui e’ tutto ok dato che con questa avidita’ l’infezione primaria e’ da considerarsi di almeno 4-5 mesi cosa ne pensate posso stare tranquillo!!!!

  • #7576 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Concordo.Tutto ok!

  • #7650 Risposta

    francoriana
    Membro

    secondo voi a questo punto e’ giusto sospendere la rovamicina?

  • #7653 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Ne parli con il ginecologo, cmq e’ un antibiotico che non da’ problemi al feto.


Rispondi a: toxoplasmosi
Le tue informazioni: