Trasmissione HIV

Analisi del sangue Forum Discussioni ed opinioni Trasmissione HIV

Questo argomento contiene 9 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  drumma 11 anni, 7 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #265 Risposta

    cavallo83
    Membro

    Ciao a tutti avrei bisogno di un’informazione circa 3 settimana fa per una mia pura follia ho avuto un rapporto non protetto con una ragazza all’inizio non mi sono reso conto del pericolo che potevo correre , il rapporto e’ durato al massimo 3 minuti massimo 5 perche’ dalla paura non sono piu’ riuscito ad avere un erezione necessaria per poter avere un rapporto completo duraturo.
    Ora sono molto preoccupato soffro d’ansia e volevo sapere se posso sottopormi al test per evitare spiacevoli inconvenienti e per non distruggere la mia vita con una semplice cavolata fatta in un’attimo di pura follia, voi che ne pensate apparte il fatto di volermi sottorrare per il mio comportamento deplorevole.
    Credete che il rischio di contaggio possa esserci la ragazza comunque sembrava tranquilla mi ha chiesto anche di non venirle dentro,un mio amico a cui ho confidato la cosa mi ha detto che sarebbe stato meglio se la cosa fosse accaduta con una prostituta, cosa che disprezzo xx(

    Che mi dite datemi i vostri consigli da un po’ di giorni non riesco veramente a vivere serenamente 🙁

    Sono un idiota e lo so

  • #3135 Risposta

    cavallo83
    Membro

    Nessuno mi sa dire almeno se conviene che aspetti a fare il test oppure posso farlo subito e considerarlo molto attendibile in caso di esito negativo

  • #3136 Risposta

    paolo_p
    Membro

    Innanzitutto c’e’ da dire che non e’ che tutti quelli che hanno rapporti senza protezione (cosa da evitare sempre e comunque) si prendono automaticamente una malattia, anche se esiste questa possibilita’… detto questo per toglierti il pensiero non ti resta altro che andare a fare il test dell’HIV cosi’ non vivi nell’ansia e per il futuro prendi precauzioni.

    Se sei in una grande citta’ il test si puo’ fare in forma anonima e senza tanti fronzoli presso i centri che si occupano strettamente di questo problema, oppure puoi andare dal tuo medico curante e farti fare l’impegnativa per fare presso l’ospedale le analisi del sangue finalizzate a questo scopo, che potrai andare a ritirare di persona in forma anonima.

    Anche io ho fatto una volta il test dell’HIV e ti devo dire che prima ci vai prima ti togli il pensiero…

    Saluti e in bocca al lupo

  • #3137 Risposta

    cavallo83
    Membro

    Non credi che sia troppo presto dopo 3 settimane???

    Grazie per la risposta Paolo

  • #3138 Risposta

    paolo_p
    Membro

    Citazione:


    Originariamente inviato da cavallo83

    Non credi che sia troppo presto dopo 3 settimane???

    Grazie per la risposta Paolo


    Sinceramente non lo so, non sono un medico 🙂 Ti consiglio di andare dal tuo medico curante, ti sapra’ dire tutto quanto.

  • #3139 Risposta

    cavallo83
    Membro

    Mi hanno consigliato di fare il test dopo 1 mese anche se la voglia di sottopormici prima e’ veramente tanta e non so se riusciro’ a resistere il medico con cui ho parlato mi ha detto che se a 1 mese fosse negativo potrei mettermi il cuore in pace, io spero di farcela il giorno e’ il 7 Marzo e quel giorno saranno passati 31 giorni spero che vada tutto bene ho una paura tremenda vorrei sotterrarmi xx(

  • #3140 Risposta

    cavallo83
    Membro

    Ho parlato con la ragazza del rapporto mi ha detto di aver fatto la scorsa settimana i controlli all’ospedale e di essere risultata negativa 🙂 , e ho anche chiesto un consiglio ad un infettologo tramite internet speriamo che possa cominciare a tornare a respirare la cosa pero’ mi ha cambiato veramente la vita come persona, adesso speriamo che le analisi ad un mese siano negative ^

  • #3144 Risposta

    Francamente
    Membro

    Non fare le analisi prima di un paio di mesi dal presunto contagio.Il test è gratuito ed anonimo,basta che tu lo chieda,ed effettuabile presso la banca del sangue di qualunque ospedale.Dai retta alle tue analisi e non a quello che ti dice l’amica.USA SEMPRE IL PROFILATTICO,non rovinarti la vita per una sco***a che neanche ti godi per il timore. 😉

  • #3182 Risposta

    sky
    Membro

    allora le analisi si possono fare in qualsiasi laboratorio di analisi privato che tra l’altro ti da’ il risultato in giornata. Il mio consiglio e’ di farne uno a distanza di 3 mesi dal rapporto e di ripeterlo a distanza di 6. almeno cosi’ mi ha detto l’infettivologo. Io ho fatto il test senza averne bisogno ma una copia me la porto sempre nel portafogli. Al mio fidanzato ormai quasi marito, la prima volta feci vedere quello e pretesi che anche lui eseguisse il test. La vita e’ una cosa con cui non si scherza ragazzi/ Abbiatene cura.

    Citazione:


    Originariamente inviato da Francamente

    Non fare le analisi prima di un paio di mesi dal presunto contagio.Il test è gratuito ed anonimo,basta che tu lo chieda,ed effettuabile presso la banca del sangue di qualunque ospedale.Dai retta alle tue analisi e non a quello che ti dice l’amica.USA SEMPRE IL PROFILATTICO,non rovinarti la vita per una sco***a che neanche ti godi per il timore. 😉


    never give up

  • #3185 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Ti conviene fare il test dopo almeno tre mesi , ( test HIV ) , anche se nel tuo caso non mi sembra che siate soggetti a rischio.

    Per confortarti ma anche per squoterti ti ricordo che ci sono tante altre malattie veneree , non pericolose come l’HIV ma molto fastidiose ,delle quali nono ti sei preoccupato dopo aver avuto un rapporto non protetto , voglio dire hai pensato al peggio solo perche’ sei spaventato da questa malattia e da come e’ stata terroristica l’informazione in merito negli anni passati…

    drumma

Rispondi a: Trasmissione HIV
Le tue informazioni: