trigliceridi alti in nutrizione enterale

Analisi del sangue Forum Discussioni ed opinioni trigliceridi alti in nutrizione enterale

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Alessandro 1 anno, 3 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #2951 Risposta

    Salve, da circa un anno mia nonna è allettata causa ictus ischemico e deve nutrirsi tramite PEG. L’ospedale ci aveva prescritto una miscela nutrizionale denominata “Jevity Fos” che presenta la seguente distribuzione calorica:
    Proteine 15,5%
    Grassi 30,2%
    Carboidrati 54%
    Con questa alimentazione siamo andati avanti fino all’altro giorno quando mi sono presentato in ospedale con le consuete analisi del sangue trimestrali di controllo. Il valore della Creatinina è quasi al massimo ossia 1,12 (in un range 06-1,3) ma soprattutto i Trigliceridi sono saliti a 266 (in un range 40 – 165) e già nelle precedenti analisi erano a 255. Tutto ciò mi ha portato a pensare che la miscela che la nonna assume sia troppo calorica. Difatti adesso le hanno dato un altro prodotto il “Nutrison Standard” con la seguente distribuzione:
    Proteine 16%
    Grassi 35%
    Carboidrati 49%
    Quindi adesso c’è un minor apporto di carboidrati in favore però dei grassi. Per abbassare i trigliceridi è una buona mossa? Cosa possiamo fare di più tenendo conto delle condizioni della nonna e quindi dovendoci affidare a prodotti già pronti? Grazie

  • #20364 Risposta

    Alessandro
    Partecipante

    Per approfondire il tema TRIGLICERIDI consigliamo la lettura di questo articolo:

    TRIGLICERIDI ALTI : come fare per abbassarli


Rispondi a: trigliceridi alti in nutrizione enterale
Le tue informazioni: