Valori alti, a cosa può essere dovuto?

Analisi del sangue Forum Discussioni ed opinioni Valori alti, a cosa può essere dovuto?

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  drumma 9 anni, 3 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1796 Risposta

    Vanessa
    Membro

    Buonasera a tutti voi. Vorrei chiedervi dei pareri ed eventuali consigli.
    Allora, circa due anni fa ho smesso di prendere un contraccettivo orale (Arianna), che prendevo da circa 5/6 anni(ovviamente rispettando i tempi di pausa regolari). Da quando ho smesso di prenderlo, ho avvertito i primi sintomi di qualcosa che dentro di me non andava. I primi sintomi sono stati gonfiore esagerato a mani e caviglie, a tal punto da nascondere le ossa degli arti inferiori(sono abbastanza magra, dunque la cosa mi ha fatto preoccupare), stanchezza continua, ma sopportabile. Dallo scorso gennaio 2008 però questi sintomi sono aumentati d’intensità. Follicolite molto accentuata sul viso, gonfiore agli arti accompagnato da dolore e senso di costrizione vascolare(come se avessi dei lacci emostatici attaccati alle braccia ed alle gambe), arti ed estremità del corpo gelide e formicolanti, stanchezza cronica e continui brividi di freddo anche in situazioni di calore esterno o interno, difficoltà ad urinare.
    Ho proceduto con degli esami ormonali, che hanno riscontrato un elevato tasso di testosterone libero. La dottoressa mi ha subito prescritto la pillola ormonale(senza procedere ad altre eventuali analisi), la Diane, che mi ha causato miglioramenti netti da un lato, come il miglioramento della follicolite e la progressiva diminuzione del gonfiore alle mani, ma l’effeto contrario è stato quello classico della pillola, ritenzione idrica pazzesca, scoppio di capillari e gonfiore alle gambe ed in generale su tutto il corpo. Ritornata dalla dott.ssa e descrivendole questo stato di stanchezza e freddo costante, mi ha prescritto delle analisi per l’anemia e per la tiroide. Ho ritirato le analisi questo pomeriggio ed i risultati non sono stati proprio confortanti…
    Alfa1: 5.70 (valori da 3.10 a 5.60)
    Mch: 32.1 (valori da 27 a 31)
    Ves: 18 (valori da 1 a 15)
    Proteina c reattiva: 5.8 (valori fino a 5)

    Alcuni valori nelle analisi, risultano un pò bassi, ma sempre nei limiti della norma.
    Adesso, io sono assolutamente ignorante in materia e vorrei chiedere consiglio a voi.
    Un sincero grazie,
    Vanessa

  • #6468 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Dai dati che hai scritto non si puo’ risalire ai valori della tiroide o di un’anemia..
    gli altri valori non destano particolari preoccupazioni.


Rispondi a: Valori alti, a cosa può essere dovuto?
Le tue informazioni: