Valori del fegato e bilirubina alti

Analisi del sangue Forum Invia la tua domanda sulle analisi cliniche Valori del fegato e bilirubina alti

Questo argomento contiene 9 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  drumma 7 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #19169 Risposta

    Anna

    Salve sono una ragazza di 23 anni, da un’esame del sangue sono risultati i seguenti valori:
    GOT 38 (0-40)
    GPT 49 (0-40)
    GGT 20 (7-45)
    BILIRUBINA TOTALE 3,36 (0-1,2)
    BILIRUBINA DIRETTA 0,43 (0-0,40)
    BILIRUBINA INDIRETTA 2,93 (0-0,90)
    Altri valori: fosfatasi alcalina,alettroforesi siero proteica, emocromo, ves e pcr sono nella norma.
    Premesso che sto vivendo un periodo di forte stress ed alimentazione strana (o abbuffate o alimentazione perfetta), in passato la mia bilirubina a volte era ai limiti della normalità, a volte la bilirubina totale era un valore un po’ meno di 2 e quella indiretta intorno a 1,6. Le chiedo quali possono essere la causa di questa disfunzione, se devo fare altri accertamenti e indagini. Grazie in anticipo, sono preoccupata.

  • #19175 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Innanzitutto una dieta corretta. Poi un’ecografia epatica per vedere se c’è qualche ostruzione alle vie biliari e se c’è una condizione di statosi epatica.
    Controllerei anche i markers dell’epatite (tutti della A, della B e della C).

  • #19711 Risposta

    Marianna

    Buona sera…sono una donna di 40 anni..e 4 figli…nella 3 gravidanza..ho sofferto di colestasi..quindi un fastidiosissimo prurito in tutto il corpo…appena partorito mi anno tolto la colecisti…ma il prurito continua…gli esami della Bilirubina totale 1,33….diretta 0,29 indiretta 1,04…e il prurito continua….grazie…grazie…a presto…

  • #19714 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Purtroppo i meccanismi alla base del prurito non sono totalmente noti.Di sicuro la bilirubina alta può essere uno di questi ma non ai suoi valori che sono di poco fuori range.
    Provi a fare un doppler per vedere come funziona la microcircolazione.

  • #26621 Risposta

    Marzia

    Bilirubina tot 1,28 bilirubina diretta, 4 bilirubina indiretta 9,86sn molto preoccupata può essere un tumore?

  • #26622 Risposta

    Marzia

    Mi scusi ho scritto male ..tot, 1.28-diretta, 0,42-indiretta 0,86. Grazie ancora

  • #26627 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    Da questa analisi non si può diagnosticare un tumore…
    faccia un’ecografia al fegato per vedere se c’è presenza di piccoli calcoli alla cistifellea, e corregga l’alimentazione con meno grassi.
    Ma niente di preoccupante.

  • #33786 Risposta

    alice

    Buongiorno, ho 32 anni, sono alta 1,59 e peso 44 kg. Di recente sono stata da un ematologo, perché da diversi anni ho i globuli bianchi un po’ bassi. L’ematologo mi ha fatto fare diversi accertamenti, dai quali è solo emerso che ho gli anticorpi anti nucleo (ifi) dubbi da monitorare a 1:80 e i costituenti biochimici p-lad a 117 invece che compresi tra 135 e 214. Nel primo caso mi è stato detto che il valore è piuttosto normale nelle donne, mentre nel secondo che finché è più basso o entro i range va bene. Visto che in passato ho sofferto di disturbi alimentari (sono passata negli anni da 50-52 kg a 43-44 kg), il consiglio è stato quello di aumentare il peso per vedere se i globuli bianchi sarebbero tornati nei giusti parametri. Così ho iniziato ad aumentare le quantità di cibo ingerite.

    Un giorno sono passata da 80-90 gr di pasta a 120 gr e da li è come se mi si fosse bloccato lo stomaco: la sera mi sono sforzata di mangiare qualcosa, come anche i giorni successivi, ma avendo sempre pochissima fame e un po’ di nausea. Dopo 4 giorni così, siamo andati al pronto soccorso e mi hanno fatto degli esami, da cui è emerso che la bilirubina diretta è a 0,38 invece che massimo a 0,30. Ho un fastidio all’altezza delle costole del lato sinistro. Gli altri valori (a parte i leucociti a 3,65 invece che minino a 4 ) sono tutti corretti: – glicemia 96 – azotemia 18 – bilirubina totale 1,05 (dovrebbe stare entro 1,10) – ast 22 – alt 14 – proteina c reattiva quantitativa 1,4 – amilasi pancreatica 23 – creatina 0,55 – eGFR 129 – sodio 141 – potassio 3,6 – conteggio piastrine 160. Al pronto soccorso hanno detto potersi trattare di gastroenterite, mi hanno fatto una flebo con soluzione antinausea e basta.

    Da questi episodi sono passate alcune settimane (3-4 circa), la nausea e la poca fame sono passate, ma pur mangiando molto più di una volta e avendo sospeso l’attività fisica da inizio dicembre, sono sempre sui 44,5-45 kg.

    Mi preoccupa un po’ la difficoltà a mettere su peso e il fastidio nella parte alta delle costole di sinistra (la posizione varia da più a sinistra a più al centro o più verso il fianco e qualche volta ho dei borbottii).

    Secondo voi cosa può essere?

  • #33787 Risposta

    alice

    Dimenticavo di dire che altri esperti mi hanno detto che i valori riportati, compresi globuli bianchi un po’ bassi e bilirubina diretta un po’ alta, sono comunque nella norma. Lei cosa ne pensa?

  • #33800 Risposta

    drumma
    Amministratore del forum

    I valori non sono preoccupanti; per il suo problema provi a fare i test per la celiachia e la ricerca dell’Helicobacter pilory.



Rispondi a: Valori del fegato e bilirubina alti
Le tue informazioni: