Globuli rossi alti

I globuli rossi, chiamati anche eritrociti, sono un tipo di cellula del sangue presente nel corpo umano. Hanno una forma di disco piatto e sono privi di nucleo. Sono principalmente responsabili del trasporto dell’ossigeno dai polmoni ai tessuti del corpo e del trasporto dell’anidride carbonica dai tessuti ai polmoni.

Il numero di globuli rossi nel sangue è un indicatore importante della salute generale di una persona. Una quantità insufficiente di globuli rossi, nota come anemia, può essere causata da diversi fattori, come la carenza di ferro o di vitamina B12, oppure da perdite di sangue croniche o da malattie che colpiscono la produzione di globuli rossi nel midollo osseo. Un’anemia grave può causare stanchezza, debolezza e difficoltà di respiro.

Inoltre, i globuli rossi hanno un’altra importante funzione: il sistema di coagulazione del sangue, che aiuta a fermare il sanguinamento in caso di ferita. Quando un vaso sanguigno viene danneggiato, i globuli rossi aderiscono alle pareti del vaso e formano un tappo che impedisce al sangue di fuoriuscire.

In caso di livelli bassi di globuli rossi, il medico può consigliare l’assunzione di integratori di ferro o di vitamina B12 o può prescrivere farmaci che aumentino la produzione di globuli rossi.

Cosa vuol dire quando i globuli rossi sono alti?

Se i livelli di globuli rossi nel sangue sono elevati, ciò può indicare una condizione nota come eritrocitosi. Ci sono diverse possibili cause di eritrocitosi, tra cui:

  1. Altitudine: quando si vive o si viaggia ad altitudini elevate, il corpo può aumentare la produzione di globuli rossi per compensare la ridotta disponibilità di ossigeno nell’aria.
  2. Deidratazione: se si è disidratati, il corpo può aumentare la produzione di globuli rossi per mantenere un flusso sanguigno adeguato.
  3. Malattie renali: alcune malattie renali possono causare un aumento della produzione di globuli rossi.
  4. Tumori: alcuni tumori, come il carcinoma polmonare, possono aumentare la produzione di globuli rossi.
  5. Altre cause: altre possibili cause di eritrocitosi includono l’assunzione di farmaci che aumentano la produzione di globuli rossi, come il desametasone, e alcune malattie genetiche, come il deficit di enzima di G6PD.

In genere, un aumento dei livelli di globuli rossi non causa sintomi immediati, ma può aumentare il rischio di complicanze a lungo termine, come la formazione di coaguli sanguigni e l’ictus. Se si sospetta di avere un livello elevato di globuli rossi, è importante parlare con il proprio medico per ulteriori valutazioni e per stabilire il trattamento appropriato.

Quanto devono essere alti i globuli rossi per preoccuparsi?

I livelli di globuli rossi variano da persona a persona e dipendono da diversi fattori, come l’età, il sesso, il peso e la salute generale. In generale, i valori normali di globuli rossi per gli adulti sono compresi tra 4,7 e 6,1 milioni di cellule per microlitro (mcL) per gli uomini e tra 4,2 e 5,4 mcL per le donne.

Se i livelli di globuli rossi sono significativamente più alti o più bassi di questi intervalli di riferimento, ciò potrebbe indicare la presenza di una condizione medica sottostante. Tuttavia, è importante notare che i valori di riferimento possono variare leggermente da laboratorio a laboratorio. Pertanto, è importante discutere i risultati delle analisi del sangue con il proprio medico per determinare se vi è la necessità di ulteriori valutazioni o trattamenti

Cosa fa aumentare i globuli rossi?

Ci sono diversi fattori che possono contribuire ad aumentare i livelli di globuli rossi nel sangue, tra cui:

  1. Altitudine: quando si vive o si viaggia ad altitudini elevate, il corpo può aumentare la produzione di globuli rossi per compensare la ridotta disponibilità di ossigeno nell’aria.
  2. Deidratazione: se si è disidratati, il corpo può aumentare la produzione di globuli rossi per mantenere un flusso sanguigno adeguato.
  3. Malattie renali: alcune malattie renali possono causare un aumento della produzione di globuli rossi.
  4. Tumori: alcuni tumori, come il carcinoma polmonare, possono aumentare la produzione di globuli rossi.
  5. Altre cause: altre possibili cause di eritrocitosi includono l’assunzione di farmaci che aumentano la produzione di globuli rossi, come il desametasone, e alcune malattie genetiche, come il deficit di enzima di G6PD.

Se si sospetta di avere un livello elevato di globuli rossi, è importante parlare con il proprio medico per ulteriori valutazioni e per stabilire il trattamento appropriato.

Quali sono i valori alterati in caso di tumore?

I tumori possono aumentare o diminuire i livelli di globuli rossi nel sangue, a seconda del tipo di tumore e della sua posizione nell’organismo. Ad esempio, alcuni tumori, come il carcinoma polmonare, possono aumentare la produzione di globuli rossi, mentre altri tumori, come quelli del midollo osseo o della tiroide, possono ridurre la produzione di globuli rossi.

In generale, i valori di riferimento per i globuli rossi negli adulti sono compresi tra 4,7 e 6,1 milioni di cellule per microlitro (mcL) per gli uomini e tra 4,2 e 5,4 mcL per le donne. Tuttavia, è importante notare che i valori di riferimento possono variare leggermente da laboratorio a laboratorio. Pertanto, è importante discutere i risultati delle analisi del sangue con il proprio medico per determinare se vi è la necessità di ulteriori valutazioni o trattamenti.

Se si sospetta di avere un tumore o si hanno sintomi che potrebbero essere correlati a un tumore, è importante parlare con il proprio medico per ulteriori valutazioni. Una diagnosi precoce del tumore può aumentare le possibilità di trattamento di successo.

FONTI PER APPROFONDIRE:

National Heart, Lung, and Blood Institute (NHLBI)
https://www.mayoclinic.org/
https://www.cdc.gov/
https://www.who.int/

Alessandro Gennari
Alessandro Gennarihttps://www.linkedin.com/in/alessandro-gennari/
Giornalista, in rete dalla fine degli anni 90. Mi piace mangiare e bere bene, adoro fare sport. Attualmente sono impegnato in una delle realtà editoriali maggiori del Paese e seguo per passione questo progetto che per me rappresenta un momento di studio e di sperimentazione digital

Potrebbe interessarti anche

Articoli correlati

- Pubblicità-