PERINEO : anatomia e funzioni di una zona delicata

Il perineo è la regione del corpo tra la sinfisi pubica e la coccige. E' una zona erogena per entrambi i sessi e può spesso subire danni o rotture nel parto con le prime gravidanze. Anche nell'uomo può essere soggetto a rotture: ecco in quali casi.

Nell’anatomia umana, il perineo è la regione del corpo tra la sinfisi pubica (arco pubico) e la coccige (ultimo segmento della colonna vertebrale).

Esiste una certa variabilità nel modo in cui i confini sono definiti.

Il perineo è una zona erogena per entrambi i sessi. Le lacune perineali e l’episiotomia si verificano spesso nel parto con le prime gravidanze, ma il rischio di queste lesioni può essere ridotto preparando il perineo, spesso attraverso il massaggio e l’informazione medica.

Struttura del perineo

Il perineo si trova al di sotto del diaframma pelvico, tra le gambe, ed è una zona a forma di diamante che comprende l’ano e, nelle femmine, la vagina.

La sua definizione varia: può riferirsi solo alle strutture superficiali in questa regione, oppure può essere utilizzata per includere sia strutture superficiali sia profonde.

Il perineo corrisponde, quindi, all’uscita del bacino.

Una linea tracciata sulla superficie che collega le tuberosità ischiatiche divide lo spazio in due triangoli:

  • Il triangolo urogenitale anteriore, che contiene il pene (nei maschi) o la vagina (nelle femmine)
  • Il triangolo posteriore che, invece, contiene l’ano.

Per cui, è possibile affermare che i confini anatomici formali del perineo sono:

  • Sulla parte anteriore: l’arco pubico e il legamento arcuato del pube
  • Sulla parte posteriore: la punta del coccige
  • Da entrambi i lati: i rami inferiori del pube e la tuberosità ischiatica, e il legamento sacrotuberoso
  • Sulla parte superiore: la superficie pelvica
  • Sulla parte inferiore: la pelle.
perineo struttura
Il perineo si trova al di sotto del diaframma pelvico, tra le gambe, ed è una zona a forma di diamante che comprende l’ano e, nelle femmine, la vagina.

Il corpo perineale

Il corpo perineale (o tendine centrale del perineo) è una massa fibromuscolare piramidale presente nella linea mediana del perineo alla giunzione tra il triangolo urogenitale e il triangolo anale.

Si trova in entrambi i sessi. Nei maschi, si trova tra la sacca scrotale del pene e l’ano, mentre nelle femmine, si trova tra la vagina e l’ano, a circa 1,25 centimetri di fronte a quest’ultimo.

Il corpo perineale è essenziale per l’integrità della superficie pelvica, in particolare nelle donne.

La sua rottura durante il parto vaginale porta ad allargare il divario tra la parte anteriore a quelli di entrambi i lati, predisponendo così la donna al prolasso dell’utero, del retto o addirittura della vescica urinaria.

Significato clinico 

Durante un parto vaginale si verificano deformazioni estese delle strutture della superficie pelvica.

Circa l’85% delle donne subisce un certo grado di traumi perineali durante un parto vaginale e in circa il 69% è necessario suturare.

Il trauma perineale ostetrico è un evento distruttivo che contribuisce in modo significativo alla morbilità e alla frustrazione postpartum delle donne dopo il parto.

In molte donne il trauma del parto si manifesta in età avanzata quando i meccanismi compensatori della superficie pelvica si indeboliscono rendendo il problema più grave tra la popolazione di una certa età.

La distanza anogenitale è la misura della distanza tra l’ano e la base del pene o della vagina.

Gli studi dimostrano che il perineo umano è due volte più lungo nei maschi che nelle femmine. La misurazione della distanza anogenita neonatale, nell’uomo, viene indicata come metodo non invasivo per determinare la femminilizzazione maschile e pertanto predire disordini riproduttivi neonatali e adulti.

Il perineo maschile

Il perineo maschile include il pene, lo scroto e i muscoli perineali presenti nel triangolo urogenitale, insieme al triangolo anale.

  • Qual è la lesione perineale nei maschi?
    La lesione perineale è una lesione al perineo, alla parte del corpo tra ano e genitali, o organi sessuali. Le ferite al perineo possono avvenire improvvisamente, come in un incidente o gradualmente, come risultato di un’attività persistente che mette pressione sul perineo.
    Il danno grave al perineo viene chiamato lesione acuta, mentre il danno graduale viene chiamato lesione cronica.
  • Perché è importante il perineo?
    Perché contiene vasi sanguigni e nervi che forniscono il tratto urinario e i genitali con sangue e terminazioni nervose. Il perineo si trova appena sotto i muscoli pelvici, che sostengono la vescica e l’intestino.
  • Quali sono le complicazioni della lesione perineale?
    La ferita ai vasi sanguigni, ai nervi e ai muscoli del perineo può portare a complicazioni quali problemi di controllo della vescica o problemi sessuali.
  • Quali sono le cause più comuni della lesione perineale acuta?
    Chirurgia perinatale, lesioni, abusi sessuali.
  • La lesione acuta perineale può derivare da procedure chirurgiche che richiedono un’incisione nel perineo.
perineo maschile
Il perineo maschile include il pene, lo scroto e i muscoli perineali presenti nel triangolo urogenitale, insieme al triangolo anale.

Casi di incisione del perineo maschile

  1. Una prostatectomia: rimozione chirurgica della prostata per il trattamento del cancro alla prostata.
    Il chirurgo sceglie la posizione dell’incisione basata sulle caratteristiche fisiche del paziente, quali dimensione e peso, e l’esperienza e le preferenze di egli stesso.
    In un approccio, chiamato prostatactomia radicale perineale, il chirurgo fa un’incisione tra lo scroto e l’ano.
    In una prostatactomia retropubica, il chirurgo fa l’incisione nell’addome inferiore, appena sopra il pene.
  2. L’uretroplastia perineale è un intervento chirurgico per riparare la rigidità, o restringimento, della parte dell’uretra che attraversa il perineo. Senza questa procedura, alcuni uomini non sarebbero in grado di espellere l’urina. Tuttavia, la procedura richiede un’incisione nel perineo, che può danneggiare i vasi sanguigni o i nervi.
  3. La chirurgia tumorale del colon-retto o anale può danneggiare il perineo tagliando alcuni dei muscoli intorno all’ano per rimuovere un tumore.
    Un approccio alla chirurgia del cancro anale comporta, anche, incisioni nell’addome e nel perineo. I chirurghi, perciò, cercano di evitare procedure che danneggino i vasi sanguigni di una persona, i nervi perineali e i muscoli.
perineo femminile
I genitali esterni, gli orifizi dell’uretra e della vagina e i muscoli peritali fanno parte del perineo femminile

Il perineo femminile

Il perineo femminile include i genitali esterni, gli orifizi dell’uretra e della vagina e i muscoli perineali.

Gli esami pelvici iniziano con l’ispezione di queste aree.

Le donne sperimentano dolore perineale ad un certo punto della loro vita.

Nel momento in cui le ragazze entrano nel menarca, il dolore legato all’addome e al bacino diventerà comune.

Diverse condizioni comuni possono causare dolori addominali, che includono: utero, vescica o dolore intestinale.

Cause ginecologiche del dolore perineale

  • Cisti ovariche: le ovaie producono delle cisti, che possono essere dolorose solo data la loro presenza.
  • Endometriosi: dolore causato da tessuti esterni all’utero.
  • Gravidanza ectopica: è una gravidanza che viene impiantata all’esterno dell’utero e provoca dolori perineali.
  • Malattia infiammatoria pelvica: doltre causato da danni dovuti a infezioni.
  • Torsione ovarica: la torsione delle ovaie potrebbe interferire con il flusso sanguigno che può provocare dolori perineali.
  • Dismenorrea: doltre addominale durante le mestruazioni.

[bbp-topic-index]